Esplorare Zürich-West tra storia, mercati e archeologia industriale

Scoprire Zürich-West


Sono giorni che, per motivi di lavoro, faccio ricerche sulla cultura hipster e ho scoperto, con mio sommo piacere, un sacco di cose che non conoscevo e ne ho confermate altre delle quali ero già in possesso. Da questo concetto al fatto di approdare a Zürich-West, la zona ovest della città di Zurigo, è un saltino piccolo piccolo. Zürich-West è un luogo che potrebbe essere definito super-hipster e resta una parte di città dove storia e modernità si incrociano e dove il passato racconta belle storie al presente per creare un qualcosa si eccezionale. Vale la pena di visitare Zürich-West durante un viaggio a Zurigo? Sicuramente sì. Vi racconto il perché.

Edimburgo: 10 location di Trainspotting 2

Location di Trainspotting in Scozia

Qualche giorno fa sono andata al cinema per vedere Trainspotting 2 e nel cuore avevo lo stesso sentimento che hanno i bimbi la mattina di Natale o quello che si puà avere quando si rivede dopo vent'anni qualcuno al quale abbiamo sempre voluto un gran bene. Ho atteso il sequel girato da quel genio di Danny Boyle non so quanto e, ve lo dico in tutta sincerità, non ne sono rimasta delusa. Anzi. Trainspotting, quello del 1996, è un film che ha segnato i miei 18 anni in un modo pazzesco. Trainspotting 2, che porta sullo schermo Porno di Irvine Welsh, poteva e doveva essere il film giusto per parlare ai miei 39 anni e per dirmi tante cose. Il post che state per leggere contiene alcune dritte sulle location di Trainspotting, soprattutto del secondo film. La città in questione è sempre Edimburgo e, ve lo dico, c'è un po' di spoiler nelle mie parole, sicché vedete voi se andare avanti o tornare sul blog dopo che avrete visto il film.

Tradizioni dell'Alto Vicentino: Venare Gnocolaro e Fora Febraro

Tradizioni Alto Vicentino: Venare Gnocolaro


Questo venerdì inizia con una pura e grande verità: ci sono certe tradizioni che non sopporto, altre che evito e altre ancora alle quali non rinuncerei mai. Ovunque io mi trovi. Oggi per me non è solo venerdì e nemmeno solo l'ultimo venerdì di Carnevale. Oggi per me è Venare Gnocolaro, ovvero il venerdì degli gnocchi in dialetto veneto. Nell'Alto Vicentino dove sono nata (ma non solo) si celebra l'ultimo venerdì di Carnevale mangiando dei piatti di gnocchi strepitosi, spesso al pomodoro e al ragù. Tra qualche giorno, giusto per non farci mancare nulla, ci sarà Fora Febraro, ovvero la giornata in cui si fa fuggire l'inverno. Oggi vi spiego il perché di queste tradizioni e del mio amore per loro. 

Viaggio in Giordania: il Wadi Rum raccontato da Fabiola

Esplorare il Wadi Rum in Giordania

Il nostro Viaggiatore Ospite di oggi è Fabiola Trippetti, autrice del blog "In Viaggio con Fabila". Fabiola ci porta dritti in Giordania, per esplorare il Wadi Rum,  uno dei deserti più belli del mondo: i colori, la storia e i suoi abitanti lo rendono un luogo magico, sicuramente da visitare durante un viaggio in Giordania. 

Cantine Aperte 2017 a Cogne: sei buoni motivi per esserci

Cantine Aperte Cogne 2017


Cogne, Valle d'Aosta. Uno di quei luoghi che ancora non conoscevo. Uno di quei posti che non avevo ancora avuto l'opportunità di ammirare. Fino all'anno scorso, quando in un timido inizio di primavera, io e Gian abbiamo partecipato a Cantine Aperte, un safari enogastronomico da fare a piedi attraverso i locali e i ristoranti di questo paesino per poter avvicinarsi ai sapori di questa zona d'Italia e alla bontà dei vini della Valle d'Aosta. Cantine Aperte a Cogne torna con l'ottava edizione il 31 Marzo 2017. Ecco perché oggi vi racconto alcune buone ragioni per organizzare un week-end lungo a Cogne e partecipare a questa manifestazione così gustosa.

Cosa fare a Salisbury: una passeggiata tra Avon, arte e pub

Viaggio in Inghilterra: cosa fare a Salisbury

Sei già stato a Salisbury? Sicuro, sicuro, sicurissimo o ti sei fermato lì "solo" per Stonehenge e per la Magna Charta? Salisbury è una di quelle mete inglesi alle quali si rende poca giustizia. Noi ci siamo fermati lì per 4 giorni pieni e non ci siamo mai stancati delle bellezze che offre, oltre a quelle iper-conosciute. Se ti stai chiedendo cosa fare a Salisbury e perché passare in città del tempo in più rispetto a quello impiegato per il cerchio di pietre più famoso del mondo o per la ammirare la base di molti costituzioni... Beh, questo è il post che fa per te perché oggi ho tanta voglia di raccontarti di una passeggiata speciale, capace di farti conoscere il fiume Avon e portarti a bere un'ottima pinta in un pub bellissimo e denso di storia. Pronto?

Modena dall'alto della Ghirlandina


Mi sono accorta che sul blog scrivo poco della zona che mi ha adottata da poco più di 8 anni. Vivo in Emilia-Romagna da un bel po', la giro quando ne ho l'occasione ma parlo sempre poco di questa terra che mi vede svegliarmi, bere il caffé, vivere, respirare, lavorare e tante, tantissime altre cose. Oggi vi racconterò di quel giorno in cui, grazie alla visita di alcuni amici inglesi, salii sulla Ghirlandina e ammirai, per la prima volta, Modena dall'alto

Val di Cembra: il sentiero dei vecchi mestieri

Visitare la Val di Cembra


Giorni fa parlavo di luoghi capaci di ispirare amore. Ne ho tralasciato alcuni, uno dei quali è la Val di Cembra, un posto non distante da Trento che ho conosciuto (quasi) per caso e che ho amato fin da subito. Metto la Val di Cembra dentro al cassettino immaginario dei luoghi che etichetto come "casa", dove respiro a pieni polmoni e dove mi sento bene. La Val di Cembra è uno di quei posti dove io ricarico le pile anche solo nel passare qualche minuto ad ammirare il Lago Santo oppure i 708 kilometri (complessivi) di muretti a secco, costruiti per formare i terrazzamenti che oggi sono paesaggio integrante di questo magnifico pezzo di Trentino. Perché si parla di Val di Cembra oggi? Perché voglio raccontarvi del Sentiero dei vecchi mestieri

Svizzera: un giro in traghetto sul Lago di Zurigo

Viaggio a Zurigo: navigare sul lago

Che la Svizzera sia piena di laghi non è una novità, così come non lo è il fatto che le sue città siano belle, interessanti e forse un po' care (ma non impossibili) per noi italiani. Una decina di giorni fa io e Gian siamo stati a Zurigo per qualche giorno. Era la prima volta che ritornavo in questa città da "non-svizzera": non so se lo sapete ma io ho vissuto e lavorato in Svizzera per un bel po' di anni. Fare un viaggio a Zurigo era una di quelle cose che speravo di poter mettere in pratica da molto e sono stata molto felice di essere tornata ad esplorare la Confederazione Elvetica. Il primo consiglio per chiunque voglia conoscere Zurigo nella sua bellezza? Salite su un traghetto e osservatela dall'acqua.

Luoghi che ispirano amore

Luoghi che ispirano amore
Foto da Unsplash.com

Oggi è San Valentino... che novità! No, non mi sono svegliata in vena di chissà che ovvietà. Oggi non vi racconterò dei 10 luoghi più romantici del mondo o dei posti speciali dove fare chissà che dichiarazione d'amore. Ci pensavo durante lo scorso week-end: sono una persona con poca sopportazione delle situazioni ad alto tasso di romanticismo. Sono stata capace di gesti romantici importanti nella mia vita finora ma, per quel che riguarda me, tendo a provare un certo ribrezzo quando la situazione si fa troppo mielosa. Tantissimi anni fa scrissi un pensiero che diceva più o meno così: "tienimi per mano, non portarmi sul palmo della tua mano". Ed è così che penso alla vita, alla mia vita. L'amore può essere ovunque, ogni giorno, in tutte le sue forme. Oggi perché oggi vi parlo dei luoghi che, a me, ispirano amore.

Il Galles e i suoi simboli



Il week-end appena trascorso è stato, per me, un po' tenero e bellissimo. Tenero perché il ricordo della mia mamma si è fatto sentire in modo molto forte, senza una ragione precisa. Bellissimo perché ho potuto guardare con molto interesse la partita del 6 Nazioni, il significato della quale va molto al di là dello sport stesso. Sto parlando di Galles-Inghilterra, che si è giocata sabato al Principality Stadium (per tutti ancora "il Millennium") di Cardiff. Il 6 Nazioni è un torneo che insegna molto sulla storia e sui simboli delle nazioni che vi partecipano, soprattutto per Irlanda, Inghilterra, Scozia e Galles. Siamo tutti d'accordo sul fatto che viaggiare significa anche imparare un po'? Bene, allora oggi vi racconto il Galles attraverso alcuni dei suoi simboli... quei simboli che spesso si vedono in campo o a bordo campo prima di un'importante partita di rugby.

Tenerife: quello che amo di Garachico

Tenerife: cosa vedere a Garachico
Tensei Tenmoku - la puerta sin puerta


Ci sono dei luoghi nati semplicemente per restarti dentro la testa e, succede, devastarti un po' il cuore. Garachico, a Tenerife, è uno di quelli (alcuni, non troppi) che fa questo effetto su di me. Dentro di me. Giorni fa ho sistemato un vecchio post che raccontava di quanto l'Oceano Atlantico possa essere impetuoso da quelle parti. Oggi sono qui a raccontarvi quello che amo di Garachico e perché resterà, per me, uno di quei luoghi in cui passare sempre qualche ora durante ogni viaggio a Tenerife.

Cosa vedere a Manchester: Media City UK e Salford

Cosa vedere a Manchester


C'era una volta Manchester, con la sua atmosfera industriale e quell'aspetto trasandato da "big city" del Nord. Machester sta a Londra come Milano sta a Roma. C'era una volta... appunto, ora non c'è più perché Manchester è una città che ha saputo reinventarsi, restaurarsi, curarsi e diventare più bella senza mai perdere quel carattere operioso e laborioso, senza tralasciare quel pizzico di "britishness" così bello, a tratti troppo reale e sempre speciale. Visitare Manchester è un'esperienza da fare durante un viaggio in Inghilterra. Prendete un volo per il nord dell'Inghilterra e aprite il cuore alle meraviglie (inaspettate) di questa città. Media City UK e Salford in primis. 

Viaggio in Carinzia: visitare Affenberg e Burg Landskron


In Carinzia c'è un castello che sovrasta Villach e la zona dell'Ossiachersee. Si tratta del Burg Landskron, un antico maniero che attira i viaggiatori e li conquista fin dal primo sguardo. Il monte su cui si trova cela un segreto davvero speciale: 13 famiglie di macachi giapponesi vivono in una porzione di bosco da poco più di 18 anni. La zona del bosco in cui questi primati si sono stabiliti è circoscritta ma queste simpatiche bestioline vivono in assoluta libertà. Pensate che, anni fa, sono riusciti addirittura a superare i recinti finali e se ne sono andati in giro per tutta la zona circostante. La zona dei macachi, manco a dirlo, è stata battezzata come Affenberg

Viaggi in Europa in treno: quali pass e biglietti scegliere?


Faccio parte della generazione che, per i 18 anni o dopo la maturità, sceglieva di fare un grande viaggione in treno. Ebbene sì: io sono una di quelle che "dobbiamo fare l'Interrail" era come una sorta di mantra ripetuto a sfinimento dai 15 in poi. Viaggiare in treno mi è sempre piaciuto e, quando istituirono questa possibilità di viaggio, feci i salti mortali per potermi mettere via i soldi e arrivare chissà dove a bordo di un vagone pronto a sfrecciare su rotaia. L'avvento dei volo low-cost ha cambiato totalmente il modo di viaggiare delle persone ma i treni europei restano sempre lì, con i loro itinerari mitici, con i loro paesaggi e con tanti biglietti e pass tra cui scegliere per viaggiare al meglio e, udite udite, a tutte le età. Già perché Eurail e Interrail sono per tutti. Cerchiamo di capire qualcosa di più su questi biglietti speciali che permetto di viaggiare in oltre 30 paesi.

Viaggio in Olanda: Volendam in un giorno di quasi estate

Visitare Volendam in Olanda


C'era una volta un giorno di quasi estate e c'era la Giovy in giro per l'Olanda con un biglietto speciale per utilizzare tutti i mezzi pubblici partendo da Amsterdam e raggiungendo alcune delle zone più famose dei Paesi Bassi. Io e quel ticket to ride ci siamo voluti molto bene quel giorno. Siamo partiti da Amsterdam e abbiamo raggiunto la bellissima Marken. Da lì, siamo saliti su un traghetto pronto a salpare alla volta di Volendam, giusto dall'altra parte del Gouwzee, piccolo pezzo di mare potretto da uno di quei polder, la cui esistenza credevo fosse possibile solo nella mia mente. Che si può fare in un giorno, o meno, a Volendam? Ve lo dico oggi.

Dove mangiare pesce a Tenerife: Agua y Sal a Tajao

Tenerife: San Miguel de Tajao


Ci sono sempre due sentimenti contrastanti dentro il mio cuore quando torno da un viaggio: da un lato c'è la voglia di raccontarvi un sacco di cose. Dall'altro c'è quella di conservare certi luoghi per me e me soltanto, quasi fossero segreti raccontati sottovoce e con la mano sulla bocca per non far leggere il labiale. Il post di oggi vi racconterà dove mangiare pesce a Tenerife, in un luogo dove la qualità e il prezzo ballano non so quanti valzer assieme. Perché un post che parla di cibo si apre con la foto di una spiaggia delle Canarie? Perché l'esperienza di un pranzo a Tajao, a Tenerife, inizia con lo sguardo perso nella bellezza. E poi continua a tavola.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...