Edimburgo: 10 location di Trainspotting 2

Location di Trainspotting in Scozia

Qualche giorno fa sono andata al cinema per vedere Trainspotting 2 e nel cuore avevo lo stesso sentimento che hanno i bimbi la mattina di Natale o quello che si puà avere quando si rivede dopo vent'anni qualcuno al quale abbiamo sempre voluto un gran bene. Ho atteso il sequel girato da quel genio di Danny Boyle non so quanto e, ve lo dico in tutta sincerità, non ne sono rimasta delusa. Anzi. Trainspotting, quello del 1996, è un film che ha segnato i miei 18 anni in un modo pazzesco. Trainspotting 2, che porta sullo schermo Porno di Irvine Welsh, poteva e doveva essere il film giusto per parlare ai miei 39 anni e per dirmi tante cose. Il post che state per leggere contiene alcune dritte sulle location di Trainspotting, soprattutto del secondo film. La città in questione è sempre Edimburgo e, ve lo dico, c'è un po' di spoiler nelle mie parole, sicché vedete voi se andare avanti o tornare sul blog dopo che avrete visto il film.

Anni fa, quando sono andata ad Edimburgo, c'è stato un piccolo momento di inquietudine che ho tardato a capire. Stavo camminando da Leith a Newhaven ma non ero totalmente conscia della zona in cui mi trovavo. Almeno non lo ero come lo sono adesso. Leith è frequentata dai turisti (ma non solo) per il suo centro commerciale e per il Royal Yacht Britannia, al quale si accede proprio dal centro commerciale. Io ho visto tutto questo solo dalla fermata dell'autobus perché volevo andare oltre quest'immagine di Edimburgo. Camminando lungo Melrose Drive, dall'Ocean Terminal, sentivo che qualcosa mi scombussolava il cuore. Guardandomi in giro mi sono resa conto di trovarmi nel mezzo di alcune location di Trainspotting, il primo film. In quel momento ha capito di più sia la pellicola che il libro di Irvine Welsh e quel posto, per me, ha assunto una valenza nuova.


Parlando ora delle location del secondo film, quello che mi viene da dire è che Edimburgo si vede molto di più e, a suo modo, sembra essere essa stessa una protagonista del film. La Edimburgo del 2016 (quando è stato girato il film) non è più quella del 1996 e la riqualificazione è la prima a spazzare via, quasi come fosse un Mocho Vileda di dimensioni immense, molto dei ricordi dei protagonisti. Sparisce il luogo, sparisce la capacità di ricollocare il ricordo. Conosco bene questa sensazione perché, proprio come Renton, sono una che se n'è andata presto da dove è nata e cresciuta. Tornare a casa, per me, è un'emozione splendida e indefinibile ma ogni volta che torno provo un po' di inquietudine mista a tristezza perché vedo che i miei luoghi non sono più quelli che conoscevo. Ho trovato il racconto di questa sensazione, giorni fa, dentro Trainspotting 2 e questo è stato uno dei motivi che me l'ha fatto amare. Il viaggio di ritorno di Renton, quasi come fosse un contemporaneo Ulisse, inizia dal tram che dall'aeroporto vi porterà dritti nel cuore della città, a Princes Street. La Edimburgo di Princes Street non è quella dei protagonisti del film e lo vediamo subito, quando Renton va in cerca dei suoi amici.


1) La zona dove abita SpudL'appartamento di Spud si trova nella zona di Salamander Street, proprio in piena Leith. Se cercate "Leith" su Google immagini, i risultati vi mostreranno più la zona di Newhaven che Leith vera e propria. Newhaven è un piccolo porto molto carino e caratteristico mentre il resto di Leith è un quartiere popolare che sta vivendo un'eterna riqualificazione. Spud vive proprio in questo secondo mondo, un universo che sta piano piano scomparendo. La vita moderna scava tutta attorno alla nostra esistenza e ci porta via, pezzo dopo pezzo, il quartiere che ci ha visto crescere.



2) Il pub della zia di Sick-Boy
Il Port Sunshine è esso stesso, come la città, un protagonista del film... di entrambi i film. Il Port Sunshine, nella storia del film, si trova a Leith, non distante da quella Melrose Drive che vi citavo prima. Nella realtà, la zona in cui è stato ricostruito questo pub si trova a Clydebank, appena fuori Glasgow. Molte scene del primo Trainspotting sono state girate nei dintorni di Glasgow.

3) L'appartamento di Veronica
Veronica è la protagonista femminile di Trainspotting 2 e non vi racconto che legame ci possa essere tra lei e i protagonisti. Veronica è una giovane bulgara che vive e lavora nella capitale scozzese. Probabilmente non se la passa malissimo perché vive a Montpellier Park, nella in angolo con Bruntsfielp Place, al primo piano.

4) Spud e la palestra
Spud ha come una sorta di epifania nel secondo Trainspotting e capisce cosa può fare per se stesso. Sicuramente non ci riesce al primo tentativo ma il suo personaggio è uno di quelli che ho amato di più in questo Trainspotting 2. In una sorta di delirio (non da droga stavolta) di entusiasmo, Spud percorre Calton Road e si ritrova dentro ad una palestra. A fare cosa? Non ve lo dico anche perché la domanda da farsi è.... Esisterà davvero quella palestra in quel punto lì? Non ci resta che andare a vedere.

5) Renton e il fitness
Renton è cambiato (sicuri???): è partito e chi parte cambia sempre, almeno in parte. Una mattina lui e Spud saliranno ad ammirare Edimburgo dall'alto dell'Arthur's Seat, un luogo dalla bellezza pazzesca e che vi regalerà un po' di wilderness scozzese, giusto a pochi passi dalla città.

6) Begbie e Renton sul Royal Mile
Non poteva esserci Trainspotting senza qualche inseguimento degno di questo nome. Protagonista della fuga di Renton da Begbie è il Royal Mile. I due si rincorrono dall'angolo di High Street con Bank Street, passando davanti la Cattedrale di St.Giles per finire la loro corsa su Cockburn Street, via inconfondibile di Edimburgo. E qui, dopo questo inseguimento, per me c'è una delle immagini più belle di sempre con un sorriso di Renton che la dice lunga sul significato del film.



7) La stazione di Waverley
Si tratta della stazione ferroviaria principale di Edimburgo. Si trova sotto la città vecchia e vi si accede comodamente da Princes Street. Da qui i nostri amici saranno passati mille volte ma, in questo film, Waverley vede protagonista Veronica, una sua decisone. Da qui lei prende l'autobus che la porterà verso casa di Spud. Gli autobus che compiono questo tragitto sono vari, tra cui il 12 e il 25.
Se dovete cercare orari e percorsi, affidatevi a Traveline Scotland... per me molto utile.

8) Choose Life, 2016 Version
La versione del 2016 del famoso proclama di Renton "Choose Life" è davvero spettacolare e pienamente in linea coi tempi e con quello che un neo quaratenne potrebbe pensare, guardando indietro ai suoi diciotto o vent'anni. Renton sceglie il ristorante il Fourth Floor, il ristorante di Harvey Nichols in centro città. Probabilmente vent'anni prima non sarebbe mai nemmeno entrato in un luogo così, se non per rubare. Se avete voglia di ascoltare (o ri-ascoltare, se siete già stati al cinema) di cosa tratta il Choose Life 2016 Version, non vi resta che guardare il trailer di Trainspotting2.


9) Il Firth of Forth
Firth è la parola scozzese per fiordo. Il Firth of Forth è il fiordo sul fondo del quale si trova Edimburgo. Compare spesso nei film o nelle serie tv che hanno a che fare con la capitale scozzese perché ci sono parecchi scorci davvero belli. Come quello sul Forth Bridge, il ponte di ferro che permette di attraversarlo da North Queensferry a South Queensferry. Uno dei modi migliori per ammirarlo è prendere un treno da Edinburgh Waverley e attraversarlo. Nel film la vista del Forth da un gran respiro, a mio avviso, alla vita dei protagonisti. 

10) La gita nelle Highlands
La gita nelle Highlands non manca nemmeno in questo Trainspotting 2. Renton, Sick-Boy e Spud si recano in treno nella Rannoch Moor, Citavo questo posto tempo fa quando ho scritto dei luoghi più belli dove ammirare la brughiera in Gran Bretagna. Rannoch Roch in piena estate è un esempio davvero notevole e lo si vede anche dal film. Nella pellicola sembra un viaggio da fare in giornata. Nella realtà è un po' lunga perché per arrivare a Rannoch da Edimburgo si deve prendere il treno per Glasgow e poi cambiare lì. Il viaggio dura circa 4 ore.





Perché mi è piaciuto Trainspotting 2?

Perché, come vi dicevo, ha saputo individuare dentro di me alcune cose che avevo bisogno di ascoltare un po'. Ho pensato al fatto che non mi sento 39 anni e che forse, invece, dovrei sentirmeli. Ho pensato alla mia eterna voglia di partire come alla mia personale dipendenza, cosa che io reputo (nel mio caso) sana e legittima ma che, agli occhi degli altri, potrebbe sembrare un eterno fuggire da una vita regolare, sicura, che pensa a metter via i soldi per la pensione e che non va mai in cerca di qualcosa di nuovo, inconsueto, tutto da scartare e conoscere quasi come fosse un regalo da farsi da soli. Renton dice di aver sostituito una dipendenza con un'altra dipendenza e forse è così per tutti noi che viviamo in quest'epoca fatta di tanta debolezza e troppa facilità. E' per questo che, a modo nostro, dobbiamo scegliere la vita, qualsiasi cosa questo possa significare. Perché forse la vita vera è proprio quella che ti prende a sberle in faccia, quella che ti fa male e, come dicevano gli U2 in una canzone che adoro, "... because when it hurts you fill alive". Oggi giustifichiamo troppo spesso il nostro essere qualcuno o qualcosa con il livello di apparenza o diffusione che un nostro pensiero può avere. In Trainspotting ho rivisto tanta vita perché, infondo, Renton, Sick-Boy, Spud e Begbie siamo tutti noi. C'è quello che vuole essere regolare, c'è quello che non molla la vita da Peter Pan, c'è quello che viene coglionato perché sembra stupido e infondo non lo è. Ci siamo tutti, lì dentro, nel bene e nel male.

Sproloquio a parte sul senso della vita, spero che le dritte per trovare le location di Trainspotting vi siano utili per qualcuno dei vostri viaggi in Scozia. E non smettete di cercare la vita che volete, a qualsiasi età. Don't forget to choose life!

Questo articolo è stato scritto per Emotion Recollected In Tranquillity.
La riproduzione è vietata e l'originale si trova solo su Emotion Recollected In Tranquillity.

Nessun commento:

Posta un commento

Benvenuto in questo mondo fatto di viaggi e di emozioni.
Siamo tanto felici se ci lasci un commento!
Gli Anonimi non ci piacciano e se ci spammi ti scateniamo contro Torchwood

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...