Viaggio in Francia: Nizza e il parco del suo castello



Mi sono accorta che è molto che non scrivo di viaggi in Francia: colpa mia, forse sono stata presa da altri posti nel mondo o chi lo sa. Sicché oggi eccomi qui a raccontarvi uno dei posti di Nizza che più mi sono piaciuti durante un viaggio in Costa Azzurra: il parco della collina del castello, una sorta di polmone verde che a me ricorda molto l'epoca liberty e che rappresenta uno dei luoghi dal cui godere un panorama meraviglioso e dove cercare un po' di ristoro dalle tante passeggiate fatte alla scoperta della città. Io ci sono stata a primavera, mentre tutto sbocciava e la Costa Azzurra faceva di tutto farti innamorare di lei.

La mia idea di Costa Azzurra è sempre stata legata all'immagine dei viaggi raccontati in molti romanzi dei primi trent'anni del '900. Non so perché, ma mi immagino sempre Nizza colma di Lady inglesi pronte a svernare con tanto di parasole e completo di colore chiaro. Io e la mia poca grazia nel conquistare il mondo stiamo proprio male dentro un quadro del genere ma, cosa posso farci, mi immagino anch'io parte di un disegno simile. Uno dei migliori luoghi, a Nizza, dove immergersi in un'atmosfera (naturale) di altri tempi è sicuramente il parco della collina del castello o, per dirla in franesce, le parc de la colline du chateau


Questo parco sovrasta, letteralmente, questa città della costa azzurra e vi si accede dall'ascensore gratuito che si trova alla fine di Rue de Ponchettes, una delle strade interne parallele alla famosa Promenade e patria, un tempo, di tante famiglie di pescatori. Le case di rue de Ponchettes raccontano proprio questo lato di Nizza e, manco sto qui a spiegarmi con mille frasi, a me piacciono troppo. Come vi dicevo, alla fine di questa via della Vecchia Nizza, troverete l'ascensore che vi permetterà di salire sulla collina senza troppa fatica. Per chi ha gambe e ginocchia buone, c'è la possibilità di arrivare sulla collina del castello attraverso una bella scalinata che vi permetterà di colmare il dislivello tra la città e questa piccola grande terrazza sul golfo su cui si affaccia Nizza. Partire dal centro storico e arrivare al Castello può essere un ottimo percorso di trekking urbano.



Cosa troveremo una volta arrivati sulla collina del castello?
In primis, un parco che sa di epoca liberty, come vi dicevo in apertura di questo post. Il parco è stato proprio pensato e strutturato per il bien-être dei villeggianti abbienti che hanno sempre frequentato questi lidi. Una delle meraviglie del parco, al di là delle passeggiate possibili, è la cascata che costituisce un vero e proprio gioco d'acqua refrigerante e sorprendente. Il parco è denso di alberi di ogni tipo, vera delizia per tutti gli appassionati di botanica e piante. In luoghi come questo ci si rende conto della bellezza del clima della Costa Azzurra, senza troppe retoriche o giri di parole. Sulla collina del castello si trovano anche i resti (e degli scavi) di edifici risalenti all'epoca romana della città. In cima alla collina ci sono anche dei piccoli chioschi dove poter bere qualcosa di fresco e delle zone di gioco dedicate ai bimbi e alle loro famiglie. E il castello? Un tempo c'era... ma è stato distrutto all'epoca di Luigi XIV. 



Personalmente ricordo come se fosse ieri quel bellissimo pezzo di Nizza. Ricordo che la primavera doveva ancora iniziare ma io giravo tranquillamente con la felpa e con un gran desiderio di togliermi le scarpe chiuse e camminare solo scalza o coi sandali. Ricordo il profumo della primavera, il vento che arrivava dalla Baia degli Angeli, la bellezza di Nizza e tutto l'amore che sento per quella città, un luogo.


Tutte le foto sono © Giovy Malfiori, tranne quella in apertura del post - riproduzione vietata

Questo articolo è stato scritto per Emotion Recollected In Tranquillity.
La riproduzione è vietata e l'originale si trova solo su Emotion Recollected In Tranquillity.

Nessun commento:

Posta un commento

Benvenuto in questo mondo fatto di viaggi e di emozioni.
Siamo tanto felici se ci lasci un commento!
Gli Anonimi non ci piacciano e se ci spammi ti scateniamo contro Torchwood

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...