La Carinzia dall'alto: visitare la Pyramidenkogel sul Wörthersee

Visitare la Pyramidenkogel in Carinzia
@Kärnten Werbung - Fotograf: Tine Steinhaler 

La Carinzia è uno dei luoghi che sento più miei in tutto il mondo: è bella in ogni sua forma e, vista dall'alto, lo è ancora di più. Oggi vi racconto della visita alla Pyramidenkogel, una torre in legno posta su di una piccola altura, dalla quale è possibile dominare con lo sguardo il panorama della zona attorno al Wörthersee: da Klagenfurt fino al meraviglioso profilo delle Karawanken. Come organizzare una visita alla Pyramidenkogel di Keutschach am See?

Austria: visitare la Pyramidenkogel
Panoramica sulla zona della Pyramidenkogel - Foto dal sito Carinzia.at

Come vi dicevo parlandovi di Philadelphia vista dall'alto, io continuo ad avere qualche problema di insicurezza totale (leggete pure "vertigini") quando osservo il mondo da un'altezza che non sarebbe la mia quotidiana o quella di un palazzo a pochi piani. Ho sentito quel leggero brivido dentro di me anche quando, con Gian, siamo stati in viaggio in Carinzia e abbiamo iniziato la nostra piccola avventura austriaca proprio ammirando (appena in tempo) un bellissimo tramonto sul Wörthersee e la città di Klagenfurt.

La Pyramidenkogel © 2017 Giovy Malfiori

Inutile dirlo e sottolinearlo, ma lo faccio ugualmente: la Pyramidenkogel è un'attrazione che attira tantissimi visitatori ogni giorno, soprattutto durante i mesi di luglio e agosto quando la Carinzia e le sue strutture - in primis i meravigliosi campeggi - si riempiono di turisti e viaggiatori da ogni dove. Un pomeriggio passato qui alla Pyramidenkogel è un qualcosa da mettere in lista, soprattutto quando si viaggia con bambini. Questa torre in legno costruita al posto di una vecchia torre d'osservazione in cemento. La Pyramidenkogel è attualmente la torre in legno più alta del mondo e la sua terrazza panoramica si trova a circa 71 metri d'altezza. Essa si raggiunge comodamente con degli ascensori in vetro che vi faranno sentire l'ebbrezza del salire così in alto osservando ogni centimetro della vostra ascesa alla terrazza panoramica.

Panorama sul Wörthersee © 2017 Giovy Malfiori

Una volta arrivati alla vetta, non vi resta che dedicarvi ad osservare la Carinzia dall'alto in tutta la sua bellezza. Data la magnificenza del panorama, l'ora del tramonto è la più indicata per fare una visita alla Pyramidenkogel. Vi consiglio, se viaggiate in alta stagione o se visitate questa torre durante i fine settimana, di armarvi di pazienza, per affrontare nel modo giusto la fila di tutto coloro che vogliono ammirare la bellezza della regione del Wörthersee. Noi siamo stati a Settembre, quasi all'ora di chiusura e siamo stati molto fortunati. La torre è progettata completamente senza barriere architettoniche, in modo da essere fruibile alla perfezione da parte di qualsiasi visitatore. 

Il Wörthersee @Kärnten Werbung - Fotograf: Franz Gerdl

Per la discesa avete due opzioni: o scendete con l'ascensore oppure prendete la via dello scivolo che, dopo 120 metri circa di viaggio in discesa, vi riporterò ai piedi della struttura. Per accedere allo scivolo è necessario rientrare in determinati parametri che sono bene appesi in biglietteria e, una volta appurato questo, il divertimento è garantito in tutta sicurezza per grandi e piccini. Il biglietto di entrata per la Pyramidenkogel costa 11€, nel suo prezzo più alto. A questo va aggiunto il prezzo dell'utilizzo dello scivolo (4€) se intendete scendere utilizzando questa pista coperta che, detto tra noi, è la più alta di tutta Europa. Tutte le informazioni sull'orario, sui prezzi e su eventuali condizioni di utilizzo della torre sono indicate sul sito ufficiale della Pyramidenkogel. Date un occhio prima della vostra visita: è sempre bene controllare per non restare a bocca asciutta per problemi di meteo, per esempio. Ricordate che la Pyramidenkogel è una di quelle attrazioni incluse nella Kärntencard

Karawanken - @Kärnten Werbung - Fotograf: Zupanc

La visita alla Pyramidenkogel è una di quelle piccole grandi esperienze di viaggio capaci di regalarti in un minuto la voglia di tornare in un luogo oppure di maggiorare all'ennesima potenza il desiderio che già si ha di godersi in pieno un viaggio. Mentre ero lì sopra e sfidavo quella sensazione di insicurezza cronica, che ogni tanto mi prende il cuore, osservavo quel piccolo pezzo di Austria attorno a me e, probabilmente per la prima volta, lo vedevo in tutta la sua bellissima completezza. Dalla Pyramidenkogel si possono ammirare le montagne che proteggono la Carinzia e la "isolano" da venti più freddi che raffredderebbero sicuramente le acque dei suoi laghi. Da lassù ho ammirato le Karawanken, i mondi che dividono Carinzia e Slovenia, con una grande voglia di conoscerle meglio. Guardavo il Wörthersee e pensavo "prima o poi io e te ci conosceremo bene". Osservare un territorio dall'alto è sicuramente un buon modo per iniziare un viaggio di scoperta di quella zona. Per me, almeno, è stato così.

Tutte le foto sono © Giovy Malfiori e Kärnten Werbugn - riproduzione vietata

Questo articolo è stato scritto per Emotion Recollected In Tranquillity.
La riproduzione è vietata e l'originale si trova solo su Emotion Recollected In Tranquillity.

Nessun commento:

Posta un commento

Benvenuto in questo mondo fatto di viaggi e di emozioni.
Siamo tanto felici se ci lasci un commento!
Gli Anonimi non ci piacciano e se ci spammi ti scateniamo contro Torchwood

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...