Inghilterra: alla scoperta del Ridgeway

Percorrere il Ridgeway in Inghilterra


Spesso si cercano itinerari in capo al mondo o dentro chissà quale libro quando la migliore ispirazione è proprio sotto i nostri piedi, in strade che magari percorriamo tutti i giorni. Succede sicuramente a migliaia di inglesi che, giorno dopo giorno, percorrono il Ridgeway, ovvero quella che è considerata la strada più antica di tutta la Gran Bretagna, probabilmente tracciata circa 5'000 anni fa dalle popolazioni celtiche che abitavano già a quel tempo l'isola.
Dove ci porta questa antica via?

Dove dormire ad Alkmaar

Dove dormire ad Alkmaar

Quello che vedete qui sopra è il tramonto di Alkmaar, la città olandese famosa per il suo mercato del formaggio che si tiene ogni venerdì sulla piazza principale. Ero in giro per cena e, alle 22 inoltrate di una sera di giugno, il cielo dell'Olanda si presentava così. Ero intenta a camminare verso la stanza che mi avrebbe ospitata per quella notte presso il King's Inn Hotel & Hostel, il luogo del quale voglio parlarvi oggi e, per me, il posto giusto dove dormire ad Alkmaar.

Del perché tornerei in California

Viaggio in California

Questo post doveva essere pubblicato ieri ma, portate pazienza, il mondo va un po' a rotoli e ho preferito scrivere di getto quello che penso su come stia andando la vita mia e di tanta gente. Anyway, oggi si torna a parlare di viaggi, perché il primo modo per prendersi davvero cura del mondo è fare, in esso e con esso, ciò che più amiamo, nel pieno rispetto della natura e dell'umanità. Io, anche dovendo utilizzare un po' di cherosene per l'aereo, tornerei in California. Perché là ci sono stata bene. Il mio cuore batteva all'unisono con chi era con me e con la fetta di Stati Uniti che stavamo conoscendo. 

Ritrovare l'amore verso il mondo


Ultimamente mi alzo molto presto: un po' il caldo, un po' il lavoro, un po' che al mattino sono curiosa di vedere come va il mondo. E' una cosa che faccio da quando andavo al liceo: mi alzo e guardo, per almeno 5 minuti, il telegiornale. Lo faccio - come dico sempre io - per vedere se il mondo esiste ancora o nella speranza di qualche belle notizia. Quello che ascolto ultimamente è terrificante e, a dirla tutta, mi fa riflettere tanto. Il post di oggi doveva parlavi di California ma ho preferito spostarlo a domani. L'unico pensiero di stamattina (dopo aver saputo dei fatti di Ansbach) è che nella vita occorre riflettere, tanto.

Inghilterra da sogno: un giorno a Cliveden House

Visitare Cliveden House

L'Inghilterra non è un paese immenso eppure, come tante altre nazioni al mondo, mostra differenze davvero marcate tra le sue regioni. Il Nord e il Sud sono due facce della stessa medaglia ma sono diverse come il giorno e la notte, tanto da meritarsi un intero romanzo che rimarcasse questa condizione. Sto parlando di Nord e Sud di Elisabeth Gaskell. Perché vi dico questo? Perché nel mio recente viaggio nell'Inghilterra del Sud ho scoperto case e giardini che, fino a poco prima della mia partenza, esistevano nella mia testa o dentro la sceneggiatura di Downton Abbey. Io, da grande amante del Nord del paese, mi sono ritrovata a vivere - a tratti - in un piccolo sogno. Come è successo quel giorno a Cliveden House.

Gli Hofjes di Haarlem

Visitare gli Hofjes di Haarlem

Durante il mio viaggio in Olanda, un sabato mattina dal tempo incerto, mi sono svegliata e ho incontrato alla stazione di Amsterdam Centraal una persona davvero speciale: Saskia, fontatrice e autrice del blog CiaoTutti, il portale di riferimento per tutti gli Olandesi che vogliono fare vacanze in Italia o che amano scoprire il nostro paese. Saskia ed io abbiamo preso prima un treno e poi un autobus (solo perché sulla linea ferroviaria c'erano dei lavori) e ci siamo dirette ad Haarlem, a circa una mezz'ora da Amsterdam. Siamo andate in cerca di Hofjes.

In Albania con Alessandro

Viaggio in Albania

Vi ricordare di Alessandro? Ci ha già portati in Groenlandia e Islanda. Poi nel Sud-Est Asiatico, nei Balcani e infine in Giappone. Il post di oggi è suo e ci racconta un recente viaggio in Albania, un luogo capace di raccontare grandi storie di terra e grandi avventure di mare. Prendetevi un minuto e leggete il post, sempre emozionante ed intelligente, del nostro viaggiatore ospite di oggi!

Quello che ho capito del Minnesota

Viaggio in Minnesota
Simply Minnesota - © 2016 Giovy


Una settimana fa ero nel pieno del mio primo viaggio in Minnesota, alla scoperta della zona di Minneapolis e Saint Paul, le due twin-cities. Dico "primo viaggio" perché sono sicura che, prima o poi, tornerò da quelle parti, magari approfittando del volo Delta Airlines diretto da Roma, che con i primi mesi d'autunno cesserà la sua attività, per il momento. Dentro di me spero, invece, continui perché in pochi giorni in Minnesota ho capito delle cose belle sulla gente di quella nazione e su quello che quella zona degli Stati Uniti può dare.

I festival musicali dell'estate 2016


Che l'estate, i viaggi e i festival musicali di ogni genere siano strettamente connessi tra loro è un dato di fatto. Ho passato un bel periodo della mia vita ad inseguire le manifestazioni musicali più note nel vecchio continente e mi sento sempre di consigliarle come esperienza da abbinare alla scoperta della nazione che ospita quello o quest'altro festival rock o concerto. Glastonbury per me è stato e rimane un qualcosa di indimenticabile e già mi immagino, nel pieno dei miei anni d'argento, raccontare di come mi io mi sia commossa nel sentir cantare PJ Harvey e Nick Cave. Un anno fa vi raccontavo di alcuni festival rock da frequentare. Oggi eccomi qui di nuovo, in compagnia di Zalando, con qualche consiglio per voi.

Marken: l'Olanda che volevo vedere

Visitare Marken in Olanda


Durante il mio ultimo viaggio in Olanda, c'era una parte della nazione che speravo proprio di vedere. Più che una parte geografica predefinita, si tratta di una sorta di immagine che andava ad incontrare perfettamente quella che dentro la mia testa avevo sempre figurato essere l'Olanda che avrei voluto conoscere: quella delle casette piccole, quella dei porti dove trovi le barche a vela, quella dei polder e delle birre sorseggiate mangiando Bitter Ballen come se non ci fosse un domani. Tutto questo, dentro un quadro fatto di sussurri del vento, parole della natura e nient'altro. Questo posto esiste e si chiama Marken

Stowe House Gardens: come in un film di Kubrick

Visitare Stowe Garderns in Inghilterra

Il viaggio di oggi ci porta nel sud dell'Inghilterra, in un luogo chiamato Stowe. Si tratta di uno dei più bei giardini (con annessa villa) che io abbia mai visto. Stiamo parlando di un'altra delle magnifiche opere di Capability Brown che plasmò il paesaggio attorno a Stowe House come nessun altro seppe fare, con quel tocco di classicità che ha connotato un'intera era della storia dell'Inghilterra. Perché un viaggio in Gran Bretagna dovrebbe portavi qui?

Viaggio negi USA: il cibo made in Minneapolis


Quando leggerete questo post, sarà appena iniziato il mio terzo giorno di questo breve viaggio in Minnesota. Sono qui da troppo poco per avere una comprensione globale di questa zona degli Stati Uniti ma c'è una cosa che ho capito fin da subito... ed è ancora la prima cosa che mi è stata detta sulla gente di Minneapolis e dintorni: qui ti accolgono a braccia aperte. Ho visto altre zone degli Stati Uniti e ho sempre incontrato persone gentili ma qui sembrano avere una marcia in più da questo punto di vista. Tanto che, quasi italianamente, il benvenuto più grande è avvenuto a tavola.
Cosa mai si può mangiare a Minneapolis?

In partenza per Minneapolis


Due è il numero che si addice a Minneapolis: due sono Brandon e Brenda, che a Minneapolis sono nati e cresciuti per poi trasferirsi a Beverly Hills. Due sono i fratelli Coen, registi sopraffini e autori di film indimenticabili. Di Minneapolis anche loro, profondamente legati alla loro nazione e alla loro città, spesso comparsa o protagonista delle loro opere. Due sono Minneapolis e Saint Paul, divise dal Mississippi. Due sono i voli che si prendono, come minimo, in viaggio: uno di andata e uno di ritorno. Ed io oggi prendo il mio volo Delta Airlines tra Roma e Minneapolis, pronta  vivere una breve e intensa esperienza in quel del Minnesota.

Hotel Falkensteiner: la Carinzia formato famiglia


Il viaggio che vi raccontiamo nel post di oggi mette assieme alcuni elementi particolarmente amati da me e Gian: Austria, Carinzia (per la precisione) e un Hotel Falkensteiner. Una volta che si prova un soggiorno targato Falkensteiner non si vorrebbe smettere più così, quando riusciamo, ci concediamo qualche giorno nel quale mettere al centro noi stessi e il territorio che ci circonda. Gli Hotel Falkensteiner offrono esperienze adatte ad ogni formato di vacanza e, da qualche anno a questa parte, le offerte per le famiglie stanno crescendo e raccolgono sempre un grande consenso. E' il caso dell'Hotel Sonnenalpe che si trova proprio ad Hermagor in Carinzia.

Viaggio in Bretagna: un itinerario che sa di Morbihan

Itinerario di viaggio in Bretagna
La costa bretone non distante da Carnac

Se vi dico viaggio in Bretagna... Cosa vi viene in mente? Sicuramente vento, scogliere, oceano impetuoso e fari. L'anno scorso, quando sono stata da quelle parti, ho seguito un itinerario che più volte ho definito "di terra" perché mi ha portata ad esplorare molta più Bretagna di verde e boscosa che quella fatta di mare e onde capricciose e selvagge. Ho capito, viaggiando da sola in quel del nord della Francia, che non avevo mai considerato la Bretagna come un luogo fatto più di terra che di mare. Quanto mi sbagliavo!

Cercando la Brughiera: viaggio nel paesaggio più britannico di sempre



Ho capito veramente la brughiera quando sono stata in Northumberland l'anno scorso. Non importa che il luogo più "brughieroso" di tutti sia la contea di York. Non importa che Emily Brontë abbia ambientato il suo Cime Tempestose il quel della zona degli Yorkshire Dales. Quando sono arrivata in Northumberland la persona che guidava per portarmi al Lord Crewe Arms di Blanchland ad un certo punto della strada ha rallentato e mi ha detto di guardare attorno me: era tutta brughiera, con l'erica non ancora in fiore ma con tanti fiori gialli di raspberry. Solo in quel momento capii davvero quella tipologia di paesaggio così britannica.

Hoorn: la città della Compagnia delle Indie Olandesi

Viaggio a Hoorn

Sono arrivata ad Hoorn per caso ma seguendo un piano ben preciso: avevo un biglietto giornaliero per i mezzi pubblici olandesi, una gran voglia di scoprire l'Olanda fuori Amsterdam e avevo la più grande delle armi del viaggiatore: una mappa con segnate destinazioni e linee di autobus. Ovviamente il tutto posto in una giornata in cui dalla mattina alla sera volevo solo vagabondare. Quando sono scesa dall'autobus a Hoorn e sono arrivata, passeggiando, al porto antico, la domanda è sorta spontanea: perché nessuno mi aveva mai detto nulla su questa città?

2 settimane a Barcellona studiando lo Spagnolo


Il post di oggi è stato scritto da Elisa, nostra viaggiatrice ospite e mia compagna di scuola ai tempi delle Medie. Poco tempo fa, Elisa è partita per Barcellona per un viaggio un po' speciale: il focus era un corso di spagnolo a Barcellona, una scelta molto bella e molto importante fa fare anche quando non si è più in età scolastica. Perché è proprio vero che non si finisce mai di imparare. Come sarà andata in quel di Barça e come funzionano i corsi di lingue per adulti?! Lasciamo la parola ad Elisa!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...