Gran Bretagna: come visitare le migliori scuole

Visitare una scuola inglese
Il cortile sportivo della Rugby School

Vi siete mai chiesti come sia davvero la vita in una scuola britannica e quando la realtà possa assomigliare alla mitica Hogwarts di Harry Potter? La verità è che JK Rowling non s'è inventata proprio nulla: grande refettori, studenti divisi in case, divise della scuola e vita in comune sono un classico di un sacco di boarding school o college sparsi per tutta la Gran Bretagna e oltre. Giorni fa qualcuno di voi mi ha scritto chiedendomi come visitare una tipica scuola inglese. Ecco, oggi, la mia risposta.

Anni fa, proprio mentre eravamo a Leicester, io e Gian prendemmo un autobus per attraversare la meravigliosa campagna tra le Midlands e il Warwickshire e finimmo in quel di Rugby, la cittadina inglese che dà il nome allo sport. Qui nel 1823, uno studente di nome Webb Ellis scrisse le regole del gioco della palla ovale (tra leggenda e realtà se ne sentono tante sulla nascita del rugby) e diede vita a qualcosa di nuovo, con radici molto più antiche di quello che si pensa. La Rugby School è una delle boarding school più famose del Regno Unito ed ha visto passare tra i suoi banchi anche Lewis Caroll, scrittore e creatore di Alice nel paese delle meraviglie. Noi abbiamo avuto la possibilità di visitare la Rugby School con una guida, proprio l'ultimo giorno prima della sessione d'esame, momento in cui le porte di chiudono e nessun visitatore è ammesso.

Come ci si organizza per visitare una scuola britannica?
Allora... le boarding school sono quelle scuole in cui si entra in età da elementari e si esce al momento di passare al college. Sono quanto di più simile a Hogwarts si possa pensare, o meglio... E' Hogwarts ad essere una vera e propria boarding school, come quelle che esistono nella realtà. Sono davvero tante in tutto il Regno Unito, spesso molto costose per chi le frequenta (ma esistono tante possibilità per avere ottime borse di studio)  e speciali per chi le visita. Queste scuole sembrano un mondo fermo nel tempo e poterci entrare, anche solo per qualche ora, è un ottimo proposito per un viaggio in Gran Bretagna.


Visitare le migliori scuole inglesi
Eton (foto da guardian.co.uk)

La prima cosa da fare è informarsi sul sito ufficiale della scuola per capire se sono concesse le visite e in che termini, giorni e orari. Come vi dicevo, durante gli esami (in periodi anche differenti dai nostri) la scuola resta chiusa ai visitatori per dare la giusta tranquillità agli studenti. Ugualmente, durante l'orario di lezione è piuttosto impossibile che vi portino in giro per corridoi. Spesso, per poter entrare in uno di questi edifici esclusivi, si paga un biglietto. Le scuole sono quasi tutte strutturate nello stesso modo: c'è l'edificio scolastico dove si svolgono le lezioni, il cortile interlo, una piccola chiesa e poi le zone dove si pratica lo sport. Ogni scuola ha la sua divisa, le sue tradizioni e il proprio codice di comportamento.


Visitare i migliori college inglesi
King William's College sull'Isola di Man

Ci sono delle cose da non fare quando si visita una scuola britannica. In primis, scordatevi di fotografare liberamente: spesso occorre chiedere il permesso e, in ogni caso, non vanno mai prese foto degli studenti (perché minorenni) ma solo degli ambienti vuoti. Se vi trovate in un cortile interno, evitate di attraversarlo in diagonale o calpestando, dove presente, il manto erboso. Questa è una sorta di regola non scritta delle grandi scuole britanniche: Ai professori e a quelli del "senior year" è concessa questa libertà; agli altri, men che meno i visitatori, no.

All Souls College di Oxford

Quali sono le più belle scuole britanniche da visitare? 
L'elenco potrebbe durare da qui all'eternità, quindi cercherò di elencarvi alcuni luoghi "fondamentali" per viaggiare con la mente e sentirsi, per un momento, dentro i film di Harry Potter oppure "Piramide di Paura" (se siete nati tra la fine degli anni '70 e '80 sapete di cosa sto parlando).

- Rugby School, Rugby, Warkwickshire
Nata ancora ai tempi di Elisabetta I, questa scuola è a dir poco meravigliosa e speciale. 

- King William's College, Isola di Man
Nata a metà '800, questa scuola è per me l'immagine reale di quella in cui ha studiato Candy, quando è stata adottata dalla famiglia Logan. Un edificio altero messo in un luogo meraviglioso.

- Saint Andrew's University, Scozia
Qui ha studiato HRH il Principe William ed è una delle università più ambite del Regno Unito, la più "aristocratica" di Scozia. Qui, tanto per parlare di sport nati all'interno delle scuole, ha preso vita il golf e il green di Saint Andrew's è uno dei più belli di tutto il Regno Unito


Parte della zona dell'Università di Saint Andrew's è costituita dalle rovine di un'antica abbazia


- Eton, Windsor
For men only. Qui le donne non entrano, almeno per studiare. E' ancora una delle poche scuole britanniche a senso unico e quella, sicuramente, con la divisa più "old fashioned", non saprei come altro definirla. Eton è l'anticamera del King's College di Cambridge. 

- All Souls College, Oxford
E', per me, uno dei college più belli della città universitaria inglese. Nato nel 1430, è la casa per antonomasia di chi studia legge o storia. Le visite sono libere ma è sempre bene informarsi prima sull'attività del college, per non arrivare lì e trovarsi a restare fuori. 



- King's College, Cambridge
Ecco qui un'altra delle location di Harry Potter, ma non solo. Il King's è davvero molto celebre sotto molti punti di vista e visitarlo è un qualcosa ad un passo da un sogno. Anche per questa scuola vale la regola dell'informarsi prima del viaggio


Il King's College di Cambridge

Se pensare a queste scuole vi facesse mai pensare, sospirando come faccio io, "perché non ho studiato lì", sappiate che siete sempre in tempo, almeno per certi corsi estivi organizzati dalle scuole di lingue internazionali. Sono anni che penso di andare a dare qualche esame di inglese da quelle parti e non si sa mai che prima o poi lo faccia. Per il momento sogno di girare per i corridoi con i libri sotto braccio, la mia divisa d'altri tempi e tanta voglia di imparare. Non so se sia così anche per voi, ma io non mi stuferei mai di andare a scuola. 

Quiz chiudi-post: quale scuola britannica ha dato il nome ad un famoso dessert?


Questo articolo è stato scritto per Emotion Recollected In Tranquillity.
La riproduzione è vietata e l'originale si trova solo su Emotion Recollected In Tranquillity

Nessun commento:

Posta un commento

Benvenuto in questo mondo fatto di viaggi e di emozioni.
Siamo tanto felici se ci lasci un commento!
Gli Anonimi non ci piacciano e se ci spammi ti scateniamo contro Torchwood

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...