Una nazione, un sentiero: il Wales Coast Path

Percorrere la costa del Galles a piedi
Mai sognato di percorrere per intero la costa di una nazione?

Giorni fa vi abbiamo raccontato quale potrebbe essere un ottimo itinerario per conoscere il sud del Galles. Tempo fa, invece, vi parlammo del nord di questa splendida nazione celtica piena di luoghi da conoscere e tradizioni da apprezzare. Uno dei migliori modi per entrare in contatto con l'anima del Galles é un viaggio a piedi (anche a tappe) sul Wales Coast Path, un sentiero che percorre tutta la costa gallese. 

Un trekking sulla costa del Galles è davvero un'ottimo e divertente mezzo per conoscere questa nazione celtica così interessante. Da qualche anno é possibile percorrere tutta la linea costiera gallese a piedi oppure in bici. Questo percorso si chiama Wales Coast Path, un'opera che ha richiesto moltissime risorse e grande impegno.

Il Wales Coast Path é lungo 840 miglia (1400 km circa) ed è suddiviso in aree geografiche. Chi vuole viaggiare lungo questa via può farlo a piedi oppure in bicicletta. Lungo il sentiero ci sono tratti percorribili anche con carrozzine per bambini o sedie a rotelle. Il sentiero attraversa anche proprietà private: in questo caso l'accesso ai pedoni è libero, perché previsto dalla legge britannica (se non è espressamente indicato il contrario, l'ingresso a piedi in un terreno privato è consentito a patto di non causare danni e di lasciare tutto come si trova). In alcuni casi potrebbe essere vietato entrare in bici ma, al momento, non ci sono indicazioni al riguardo.
.


Mappa Welsh Coast Path
Il percorso del Welsh Coast Path

Non potendo percorrere tutto il sentiero, quali sono i luoghi da non perdere? Come dico sempre, il viaggio é un fatto molto personale: ognuno dovrebbe scegliere il proprio percorso in base ai propri interessi e tanti altri fattori. Ci sono dei tratti di Wales Coast Path che, secondo me, non si possono proprio tralasciare. Eccovi una piccola classifica

Mam Cymru, la madre del Galles, l'isola é collegata al resto del Galles dal magnifico ponte di Thomas Telford. Quest'isoletta é un piccolo paradiso dove io spero di poter tornare. 

- Menai & Llyn
E' la zona più vicina ad Anglesey, dove si trova il paesino di Aberdaron, il luogo dove la mia mente fugge ogni qual volta ha bisogno di stare tranquilla e di ritrovare serenità.

- Pembroke
Ci troviamo a sud in una zona che culmina con la penisola di Saint David, bella come poche e piena di storia come se non ci fosse un domani.

Tutte le località del sentiero della costa del Galles sono collegate con i mezzi pubblici, quindi è possibile spostarsi di tappa in tappa con molta facilità. In un altro post abbiamo parlato di scarpe da portare in viaggio: il Wales Coast Path é ben battuto e non presenta tratti particolarmente difficili per i piedi dei viaggiatori. D'estate può essere percorso tranquillamente con dei sandali da trekking ma evitate le infradito. Il sentiero, proprio come dice il suo nome, si snoda sulla costa ed é necessario avere buona presa sul terreno. Sul sito ufficiale del Wales Coast Path potrete trovare tutte le indicazioni di cui avete bisogno.

Il silenzio é una delle cose che ben si accompagna al cammino sul Wales Coast Path, anche quando lo si percorre in compagnia. Il rumore dei propri passi, unito a quello del nostro respiro che si mescola con il vento (che da quelle parti non manca mai) sono una sorta di musica che non si dimentica facilmente


Questo articolo è stato scritto per  Emotion Recollected In Tranquillity
La riproduzione è vietata e l'originale si trova solo su Emotion Recollected In Tranquillity.

Nessun commento:

Posta un commento

Benvenuto in questo mondo fatto di viaggi e di emozioni.
Siamo tanto felici se ci lasci un commento!
Gli Anonimi non ci piacciano e se ci spammi ti scateniamo contro Torchwood

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...