San Francisco: colazione a Cavallo Point

Fare colazione a San Franciso
Il panorama da Cavallo Point
Ieri é stata una giornata di gran vento dove vivo: cielo azzurro, aria (finalmente) pulita, luce brillante. Tutto mi riportava indietro al viaggio in California che mi ha regalato delle giornate speciali delle quali - lo ammetto - ora ho un po' di nostalgia. Dopo avervi raccontato dove fare colazione a Los Angeles e dove godersi il meglio del mattino a Santa Barbara, oggi vi porto a prendere un caffé e un bel piatto di uova alla benedict in quel della baia di San Francisco. A Cavallo Point, Sausalito, per essere precisi.

La colazione é uno dei momenti che più amo quando sono in viaggio e, a dirla tutta, uno dei parametri più importanti per me per giudicare una struttura o un luogo che frequento, Alcuni dei luoghi dove ho dormito in giro per il mondo vivono dentro la mia testa soprattutto per la colazione che hanno saputo presentarmi. Ecco perché mi piace raccontarvi delle varie colazioni assaggiate in viaggio. I miei gusti mi portano ad apprezzare alla grande le colazioni in stile anglo-sassone: uova, bacon, pane tostato e burro salato sono un must al quale, in viaggio, non so rinunciare e non ho rinunciato nemmeno durante il viaggio in California.

La voglia di una buona colazione si é felicemente unita alla più grande delle bellezze quella mattina in cui feci il primo pasto della giornata in quel di Cavallo Point, un ex zona militare di Sausalito, raggiungibile in modo molto semplice dopo aver attraversato il Golden Bridge. Un tempo luogo dove abitavano militari di ogni grado (si chiamava Fort Baker e vi dimoravano soprattutto ufficiali) Cavallo Point,  é ora uno di quei posti che sembrano usciti da una cartolina capace di mostrare un qualcosa intriso di americanicità (passatemi il termine) all'ennesima potenza. L'america country-chic che ci si immagina é proprio quella.

Cavallo Point ora é un resort di altissimo livello. Tutto quello che un tempo era destinato alla vita dei militari (alloggi, spazi comuni, etc...) é stato ristrutturato e convertito in maisonette e bungalow da affittare agli ospiti che - é il caso di dirlo - hanno voglia di alloggiare dentro uno dei panorami più belli e invidati del mondo. La sensazione che ho avuto io, arrivando da quelle parti per la mia colazione, é stata di pace immensa e di totale unione con l'ambiente circostante. Non saprei come spiegarlo in modo diverso ma vi posso dire in tutta sincerità che lì, in quel chiaro mattino di fine marzo, io mi sentivo in totale armonia con la California che mi circondava. E quella era (parte della) California che io sognavo di conoscere.

La colazione a Cavallo Point é un'esperienza di gusto e classe, da provare almeno una volta nella vita. La struttura centrale del resort é un ristorante dove possono accedere anche le persone che alloggiano fuori dalla zona. I colori caldi del legno americano degli interni ben si sposano col bianco ben curato degli esterni. Tutto sembra richiamare un ambiente da rivista patinata capace, però, di non far sentire fuori posto nessuno. Nemmeno la sottoscritta che é arrivata a colazione in bermuda, sandali e magliettina da 5€.

Questa é una delle cose che più ho apprezzato della California: il fatto di essere easy-going e libera anche in luoghi che richiedono, di norma, un certo stile e un certo contegno. E' come se già l'atteggiamento delle persone ti spalancasse le porte e ti dicesse "accomodati, qui sei a casa". La mia colazione a Cavallo Point ha previsto delle magnifiche uova alla benedict (cosa a cui non resisto) su English Muffin, una tazza di caffé con un po' di latte (poco, altrimenti soffro) e un buon bicchiere di spremuta d'arancia. La colazione é servita tutti i giorni dalle 7 alle 11, Nel week-end é possibile fare anche il Brunch. E il cielo solo sa quando vorrei chiudere gli occhi e ritrovarmi lì proprio per un Sunday Brunch di tutto rispetto.

Venite con me?


Questo articolo è stato scritto per Emotion Recollected In Tranquillity
La riproduzione è vietata e l'originale si trova solo su Emotion Recollected In Tranquillity.

2 commenti:

  1. Mi sembra di averla fu stata con te, questa colazione, così come mi sembra di essere tornata là, in California. Io ho avuto il piacere di visitare solo San Francisco, ma conservo un ricordo bellissimo dei luoghi suggestivi e rilassanti, del sapore del granchio della baia e del french toast con burro salato e delle persone gentilissime!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Martina per il tuo commento!
      Sono felice di averti portata là :-)

      Elimina

Benvenuto in questo mondo fatto di viaggi e di emozioni.
Siamo tanto felici se ci lasci un commento!
Gli Anonimi non ci piacciano e se ci spammi ti scateniamo contro Torchwood

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...