Germania e birra: intervista al biersommelier Markus Raupach

Germania: un viaggio nella birra artigianale con Markus Raupach
Giovy e il biersommelier Markus Raupach.

Ad inizio gennaio abbiamo partecipato a Bayreuth ad un evento chiamato Stärke Antrinken [bevuta della salute], una sorta di "capodanno" tradizionale legato al mondo della birra che si svolge solamente in Franconia il giorno dell'Epifania. Grazie a questa ghiotta occasione abbiamo conosciuto Markus Raupach, un noto e competente biersommelier [sommelier di birra] tedesco, fondatore della Bier Akademie [Accademia della Birra]. Lo abbiamo intervistato per farci raccontare da voce esperta il mondo della birra, artigianale e non, in Germania. Non dimenticandoci di chiedergli alcuni consigli di viaggio per gli amanti della birra di qualità.

Giovy: Raccontaci qualcosa su di te e sulla tua carriera come sommelier di birra.

Markus: Come la maggior parte dei Franconi, ho cominciato la mia carriera nel mondo della birra a 15 anni, ad un tavolo di un biergarten di Bamberg. Da quel momento la birra ha sempre fatto parte della mia vita, anche quando andai all'università per studiare tedesco e storia. Finiti gli studi, nel 2004 cominciai a scrivere libri riguardanti Bamberg e la cultura della birra. Al momento ho pubblicato 35 libri diversi, comprese guide sulla birra di tutta la Baviera e una su quella di Berlino. 

Mentre uscivano i libri, ho iniziato ad organizzare tour per gli amanti della birra. Questa fu la nascita di Bier Akademie ed io presi il diploma di biersommelier. Nel 2015 ho conseguito la qualifica di Edelbrand Sommelier, per la degustazione dei distillati. Lavoro con alcune associazioni di birrifici tedeschi (Brauerbund e Private Brauerein) e ho collaborazioni internazionali in Francia, Italia, Repubblica Ceca e Polonia. Ho avuto l'onore di essere premiato con la medaglia della birra di Bamberg nel 2012 e con la Goldene Bieridee nel 2015. 

Partecipare allo Starke Antrinken a Bayreuth
Lo Stärke Antrinken 2016 a Bayreuth.

Giovy: Quali sono secondo te, i migliori luoghi in Germania per gli amanti della birra artigianale (o dovrei dire vera birra). Quali sono 3 itinerari imperidibili?

Markus: Il primo posto dove andare é proprio la Franconia. Bamberg può essere tenuta come base e suggerisco di fare dei tour nella campagna circostante, zona che può essere considerata come la culla della tradizione e della cultura della birra. Ci sono parecchi birrifici storici da visitare. Da non perdere, per me, Schlenkerla e Spezial: si tratta dei birrifici-padri della birra affumicata.

Berlino e Potsdam sono la seconda destinazione che mi sento di consigliare. Al momento da quelle parti ci sono circa 30 birrifici ma la previsione é che si arrivi fino a 100 nei prossimi due anni. Il migliore da cui partire é Brauhaus Lemke, non distante da Alexanderplatz. Gli amanti della birra non devono dimenticarsi di assaggiare l'originale Berliner Weiße (senza aggiungerci nulla: mi riferisco principalmente alla fetta di limone). Il miglior indirizzo per questa birra é Alte Meierei a Potsdam.

L'ultimo consiglio riguarda le città di Colonia e Düsseldorf. Qui si può fare un salto nel mondo della Kölsch tradizionale e in quello della Alt Culture (N.d.R: si tratta di birre dalle antiche ricette ad alta fermentazione) che attualmente in Germania stanno vivendo un gran revival. Ci sono dei bier-tour organizzati per scoprire i piccoli birrifici che hanno ripreso questa preparazione tradizionale. 


Giovy: È corretto dire che Bamberg e Bayreuth costituiscono le regione principale della birra tedesca? 

Markus: Non direi. Entrambe le citta sono fondamentali per la cultura e la storia della birra ma in Germania ci sono così tanti luoghi importanti che designare un trono con una sola regina è impossibile. Bamberg offre sicuramente una grande varietà di birre, grazie anche alla presenza di due importanti maltifici e con la più vecchia birreria del mondo. Bayreuth é la madrepatria della Maisel Bier, con la Maisel & Friend Craft Line e la nuova Liebesbier Taphaus.

Herzog Keller a Bayreuth
La Herzogkeller di Bayreuth, dove abbiamo partecipato allo Stärke Antrinken e dove si può gustare la Maisel Bier.

Giovy: Cosa ci puoi dire del mondo della birra artigianale in Germania?

Markus: Il mondo della birra artigianale in Germania é molto forte. Tendenzialmente si divide in birrificazione artigianale (soprattutto in Baviera, Franconia inclusa) e birrificazione moderna, che vede in Berlino e Amburgo le proprie capitali. Ci sono circa 300 birrifici che fanno solo birra artigianale, ma anche più di un centinaio che hanno rispolverato ricette antiche e tradizionali, prodotte in alternanza con birre normali. 


Giovy: Per concludere questa interessante intervista, di cosa si occupa esattamente Bier Akademie?

Markus: L'attività di Bier Akademie si può dividere in due parti. La prima si occupa di creare delle affascinati esperienze legate al mondo della birra: seminari, cooking show, assaggi con formaggi, cioccolata, whisky e anche tour guidati attraverso birrifici e città legate storicamente al mondo della birrificazione.

La seconda parte ci porta a collaborare professionalmente con associazioni, birrifici, ristoranti e luoghi simili per fare della formazione avanzata, lavorando molto sui menù e facendo ricerche storiche sulla birra. Organizziamo anche corsi per gruppi, in inglese e anche in Italiano. Tutte le informazioni sono sul sito ufficiale di Bier Akademie

Viaggio a Bayreuth
Birra e viaggi: Bayreuth é il posto giusto.

Questo articolo è stato scritto per Emotion Recollected In Tranquillity.
La riproduzione è vietata e l'originale si trova solo su Emotion Recollected In Tranquillity.

Nessun commento:

Posta un commento

Benvenuto in questo mondo fatto di viaggi e di emozioni.
Siamo tanto felici se ci lasci un commento!
Gli Anonimi non ci piacciano e se ci spammi ti scateniamo contro Torchwood

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...