Trentino: alla scoperta della Valle dei Mòcheni

I masi della Valle dei Mocheni - foto da AboutTrentino.com

Se c'è un momento in cui la montagna dà il meglio di sé, quello per me è sicuramente il momento tra la fine dell'estate e le prime settimane d'autunno. La temperatura è perfetta con quel misto di aria frizzante e sole che ha ancora voglia di scaldare e i colori cominciano ad essere i più belli del mondo.
Oggi vi racconto di una valle del Trentino che, per me, sarebbe perfetta proprio per questo periodo: la Valle dei Mòcheni. La conoscete?


Si chiama Valle dei Mòcheni, con l'accento sulla O, oppure Fersental - in tedesco - oppure ancora Bersntol, in lingua mòchena.

La Valle è "incastrata" tra l'altopiano di Piné e la Valsugana, in un pezzo di Trentino che, fino a poco tempo fa, non conoscevo nemmeno per sentito dire.
E' bastata una cena e un leggero accenno al fatto che la Valle dei Mòcheni faccia parte delle minoranze di lingua tedesca in Italia per accendere in me la spia della curiosità.



Le cose stanno così: tra il 1400 e il 1500 un vescovo principe trentino chiamò dei lavoratori bavaresi a prendersi cura di determinate terre e di alcune cave tra pietra e argento. Quelle erano persone che "facevano" ovvero "machten" che pronunciato con l'inflessione bavarese di quel tempo divenne "mochen" da cui mòcheni. 

In Italiano erano essenzialmente i "Canopi", altra parole che deriva da una storpiatura del tedesco.
La Valle è già un ambiente chiuso di per sé e la Valle dei Mòcheni lo è ancora di più, così tanto da mantenere una lingua particolarissima parlata ancora oggi.
La lingua Mòchena, assieme a quella Cimbra parlata da Luserna, Asiago fino all'Alta Lessinia (e anche dove sono nata io) è una di quelle cose che mi fa andare fuori di testa.
Avessi il tempo, mi metterei a studiarla!



Detto questo, vi posso raccontare che la Valle dei Mòcheni è ora un luogo dove la ruralità ha un valore davvero immenso. 

Percorrerla è un piccolo regalo da farsi, partendo da Pergine Valsugana, si prende la provinciale 8 che sale verso Vlaroz (Fierozzo). Arrivando a Frassilongo si può deviare verso Kamauz dove vi consiglio di approdare per pranzo e varcare la soglia del Maso van Spitz per gustare il meglio della gastronomia locale.
Dove si trova la Valle dei Mocheni



La Valle dei Mòcheni è perfetta per fermarsi un paio di giorni e dimenticarsi della vita di sempre.
Da queste parti sono i campi, i boschi e gli animali a dettare il tempo.
Attualmente la Valle è al centro di un progetto meraviglioso per il recupero della Pletzet Goat van Bersntol, ovvero della Capra pezzata mòchena, una razza autoctona che è stata infoltita da un tot di tempo e che rappresenta qualcosa di importante non solo per questa valle ma anche per altre zone del Trentino. 

Mentre giravo per la Valle, un po' di tempo fa, mi sono riempita gli occhi del verde dei prati e dei boschi e di quel caldo marrone che riveste e da forma a masi che, in alcuni casi, hanno davvero molti anni e tante storie da raccontare.
Uno di questi è il Klophof, un maso dove è possibile soggiornare e dove ci sono anche le famose caprette mòchene. Ve lo sto indicando a mo' di promemoria per me stessa.
Ci sono passata davanti e non voglio di certo dimenticarmi quella meraviglia.

La Valle dei Mòcheni è la montagna nella sua espressione originaria: niente terme, niente divertimenti particolari o animazione o intrattenimento, niente vie per lo struscio, cucina sostaziosa e saporita, tante salite e profumo di natura.
E' un posto dove si cammina, si pensa, si sta in silenzio e si sogna a contatto con gli elementi più primordiali di sempre.

Ecco perché, per me, è adatta ad un periodo come la fine dell'estate: tutto torna più silente e tranquillo, tutto ha voglia di assopirsi, tranne la voglia di viaggiare e scoprire nuove terre.






PS: dato l'ambiente e la quantità di boschi, la Valle dei Mòcheni è un luogo perfetto anche per il foliage. Keep it in mind! 

Nessun commento:

Posta un commento

Benvenuto in questo mondo fatto di viaggi e di emozioni.
Siamo tanto felici se ci lasci un commento!
Gli Anonimi non ci piacciano e se ci spammi ti scateniamo contro Torchwood

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...