Bretagna: visitare gli allineamenti di Carnac

Visitare il sito megalitico di Carnac
Gli allineamenti di Carnac - © 2015 Giovy
Carnac è uno di quei luoghi da mettere in lista per ogni viaggio in Bretagna. Si tratta di un sito megalitico tra i più grandi al mondo, probabilmente il più grande d'Europa. Per spiegare la sua esistenza sono stati scomodate tutte le teorie possibili: dagli alieni ad Atlantide, per non parlare delle ore di girato di trasmissioni come Mistero oppure l'immacabile Voyager di Giacobbo.
La sola e unica verità è che gli Allineamenti di Carnac vanno visti e toccanti con mano per poterli, seppur minimamente, comprendere.
Oggi vi racconto come organizzare una visita al sito megalitico più famoso di Francia.

La Preistoria in Bretagna è una cosa seria: i siti megalitici sono ben segnalati e anche ben spiegati, come già scrissi in un post apposito.
Il sito degli allineamneti di Carnac è cambiato nel corso degli anni: non le pietre, ovviamente ma le possibilità per ammirarle.

Feci un viaggio a Carnac, la prima volta, quando ero piccola e la zona degli allineamenti era un enorme prato senza barriere e con libero accesso.
Ora non è più così: c'è chi è contrario, chi favorevole. Io faccio parte di quest'ultimo gruppo.
Questi allineamenti di migliaia di pietre vennero notati, seriamente, per la prima volta alla fine del XIX Secolo, quando l'archeologia divenne una disciplina diffusa.
Fino a quel momento, tanto del patrimonio archeologico europeo venne utilizzato per altri fini: per esempio, antiche abbazie vennero letteralmente smontate per costruire case con ciò che rimaneva di pietre e mattoni. Lo stesso accadde con le pietre di Carnac, alcune delle quali ancora fanno parte dei muri portanti di qualche fattoria.
Gli archeologi contano che, anticamente, questi allineamenti contavano ben 6000 pietre.
Ora ce ne sono "solo" 3000.
Altra nota storica: gli allineamenti di Carnac sono stati datati e risalgono a 3000 anni prima delle Piramidi.

Già... che cosa sono questi allineamenti?
Sono file di pietre che vanno dal metro ai due di altezza, allineate (manco a dirlo) lungo 8 kilometri circa, in più file. Il tutto inizia da una località chiamata Ménec e finisce in quella di Kermario.
Le pietre formano delle enormi corsie che partono da una zona più circolare che si trova alla testa della zona di Ménec.

A cosa servono? Perché sono state messe lì?
L'unica risposta che gli archeologi si sono dati è che queste pietre hanno sicuramente una funzione rituale... insomma, erano e sono un qualcosa di importante.

Cosa bisogna fare per vedere le pietre di Carnac?
E' sufficiente recarsi nella zona di Ménec (l'indirizzo è Rue de Mégalithes... what else!) dove troverete bagni pubblici e un bel parcheggio.
Lì si trova la Maison des Mégalithes, dove ci sono piccole mostre temporanee e si possono prendere i biglietti per le visite guidate o acquistare il Pass che vi permentterà di entrare in più siti.

L'unico modo, attualmente, di avvicinarsi alle pietre è partecipare ad una visita guidata.
Dura circa un'ora e mezza e costa 4€.
E' l'unico lasciapassare che vi aprirà la porta del sito megalitico.
Altrimenti potete ammirare tutto da fuori, percorrendo il sentiero che disegna il perimetro degli allineamenti.
Il prato dove si trovano le pietre, ovviamente, non viene falciato quindi state attenti a ciò che calpestate e alle piante alle quali vi avvicinate.

Io sono una persona che subisce il fascino immortale delle pietre così antiche.
Spesso, durante i miei viaggi, vado in cerca di stone circle, dolmen o cose simili e mai, credo, smetterò.
Ci sono stati luoghi che non mi hanno detto nulla, perché la mano dell'uomo si è intromessa troppo e ha tolto molto della magia del posto.
Ci sono stati altri siti che ancora mi viaggiano nel cuore.
Carnac e i suoi allineamenti si sono guadagnati un gran bel posto dentro di me, sia come ricordo di viaggio, sia come luogo capace di farmi stare bene.
Camminare tra le pietre di Carnac è stato come essere dentro ad un piccolo grande libro di storia.
Uno di quelli che non vorresti mai smettere di leggere.

Nessun commento:

Posta un commento

Benvenuto in questo mondo fatto di viaggi e di emozioni.
Siamo tanto felici se ci lasci un commento!
Gli Anonimi non ci piacciano e se ci spammi ti scateniamo contro Torchwood

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...