Bretagna: la foresta della Brocéliade

Lago di Viviana, la dama del lago
Che magia nasconderà l'Etang de Comper? - © 2015 Giovy

La Foresta della Brocéliade è la più grande di tutta la Bretagna. Si trova non troppo distante da Rennes, ed è un cuore verde pieno di miti, leggende, natura e storia. Io sono arrivata a Comper, dove si trovare un qualcosa di speciale: il Centre de l'Imaginaire Arthurien de Comper, un vero e proprio luogo dedicato al mito di Artù e a tutto ciò che vi ruota attorno. Lì si passa dai documenti storici al romanzo fantasi con una semplice passeggiata sulle rive di un gran bel lago.
Scopritelo oggi con me!

La prima domanda da farsi è... perché un centro dedicato a Re Artù in Bretagna?
Si saranno mica inventati che Camelot possa essere qui, vero?
Come vi ho già scritto moltissimo tempo fa, il vero luogo di Re Artù e di tutte le storie in cui lui è protagonista è il Galles. Artù deriva dal gallese Arth Fawr (si legge faur), un nome che designava una persona grande, potente, forte.
La vera e unica città del Mago Merlino è Carmarthen, nel sud del Galles.
I luoghi arturiani sono proprio da cercarsi in Galles.

La Foresta della Brocéliade si gioca la sua presenza nella storia di Re Artù per via di Viviana, la dama del lago, colei che forgiò Excalibur.
Sono stati fatti degli studi sulla toponomastica indicata da Goffredo di Monmouth nei testi de Historia Regum Britanniae e sembra che il lago indicato come dimora di Viviana fosse proprio quello della Brocéliade.


Ecco perché qui nasce il Centro dell'Immaginario Arturiano, dove Immaginario è la parola chiave perché tutta l'attività che si svolge nei pressi del castello di Comper vuole portare il visitatore dentro la propria immaginazione, per farlo volare nel sogno da un lato ed esplorare un pezzo di foresta dall'altro.

Per chi è adatto il Centro dell'Immaginario Arturiano di Comper?
Un po' per tutti, anche se non amate il fantasy come genere lettario ma siete legati alla storia e ai fatti del passato.
Questo centro si prefigge di dare informazioni a 360° sul quel passato che è stato capace di generare leggende su leggende.
Vengono organizzate attività adatte a bimbi come ad adulti, capaci di coinvolgere il mondo del fantastico così come la natura della foresta della Brocéliade.

Per quel che mi riguarda, passeggiare tra faggi e querce da quelle parti è stato bello e pieno di bellezza.
Che sia o meno la dimora della Dama del Lago, lo specchio d'acqua di Comper restituisce i colori amplificandoli all'ennesima potenza.
Il profumo del bosco è forte così come lo sono gli odori che arrivano addosso al visitatore in ogni momento.
La Foresta della Brocéliade è davvero un gran bel pezzo di Bretagna.
Si dice sia piena di portali segreti e di alberi particolari.
Sicuramente, dal mio punto di vista, costituisce una piccola grande tappa fondamentale per un viaggio in Bretagna, sempre per conoscere quell'aspetto "di terra" che tanto mi ha lasciata stupita e che mi ha regalato una visione nuova di quella regione della Francia del Nord.

Per entrare nel Castello di Comper, dove si trova il Centro Arturiano, si pagano 7€ (per gli adulti) che vanno all'associazione che cura il tutto e che organizza gli eventi presso il lago.
Li vale?
Certamente perché non c'è solo la parte esterma ma c'è un percorso di esplorazione da vedere assolutamente!
Se passate di là vi auguro di trovare una giornata piena di sole ma con poca gente.
La Foresta della Brocéliade, così, darà il suo meglio!

Nessun commento:

Posta un commento

Benvenuto in questo mondo fatto di viaggi e di emozioni.
Siamo tanto felici se ci lasci un commento!
Gli Anonimi non ci piacciano e se ci spammi ti scateniamo contro Torchwood

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...