Viaggi e Storia: la missione spagnola di Santa Barbara

Visitare la missione Spagnola a Santa Barbara
La Spanish Mission a Santa Barbara (California) - © 2015 Giovy
Tra le fortune che ho avuto durante il viaggio in California, c'è stata quella di riuscire a visitare la missione spagnola di Santa Barbara, probabilmente tra le più antiche rimaste ancora in piedi e attive in tutta la California, sia essa Baja o Alta. Le missioni spagnole cominciarono ad essere fondate a fine del 1700 e si possono considerare il vero e proprio seme di colonizzazione della zona ovest del continente nord e centro-americano.
Ecco com'è andata la mia visita alla missione di Santa Barbara


Da un lato ci sono le colline, che di lì a poco diventano montagne. Tra di esse si trova il quartiere super esclusivo di Montecito, un luogo a dir poco paradisiaco dove godere della brezza che arriva dai monti e osservare la bellezza immensa dell'oceano, che si trova proprio di fronte.
La missione di Santa Barbara nacque nel 1786, quando la California era pieno Messico in totale dominio spagnolo. La California divenne statunitense nel 1848, in seguito a quella che viene definita "Cessione Messicana".

Per convenzione, la fondazione della missione è fatta cadere il 4 Dicembre, giorno dedicato proprio a Santa Barbara. Ecco perché questa città della California si chiama così.

La missione venne messa in piedi dai francescani con l'aiuto di nativi locali, che sono ricordati anche in pannello che si può leggere lungo il percorso di visita.
Le missioni erano, al tempo, il vero e prorpio centro della vita e, attorno ad essere nacquero villaggi che poi divennero città. Il concetto di "missione spagnola" è legato saldamente al destino della California. Ne parla Steinbeck, per esempio... e se vi dico Zorro vi viene in mente nulla?
Zorro viveva proprio nella missione spagnola di Los Angeles, luogo che sono riuscita a vedere, seppur di sfuggita.

Esplorare la missione di Santa Barbara è come fare un tuffo vero e proprio nella storia della California.
L'architettura di tutte le missioni richiama quella delle costruzioni della madre-patria e comprende una serie di edifici divisi in zone più o meno private per la confraternita che vi abitava.

Visitare la missione di Santa Barbara costa 7$ per i tour individuali e 9$ per quelli guidati.
Si tratta di una cifra, davvero bassa, a mio avviso, per un tour che regala qualcosa di unico: la visione di come doveva essere, in origine, la California.
La missione è aperta tutti i giorni dalle 9 alle 17.
Fate attenzione alle domeniche e ai giorni festivi tipo Natale e Pasqua.
Potrebbero esserci orari diversi per rispettare il normale svolgimento delle funzioni religiose.

Camminare sotto il portico della missione per me è stato come leggere un libro di storia e poterne terminare la redazione, scrivendone le ultime righe con le mie impressioni e considerazioni.
Viaggiando in California ho potuto vedere alcune anime di quella nazione così poliedrica è diversa: ho visto l'anima moderna e green a San Francisco, ho visto la Natura con la N grande viaggiando lungo la Pacific Highway.
Ho visto un mondo capace di andare dalle stelle alle stalle a Los Angeles e Santa Barbara mi ha regalato una sensazione di benessere, calore e colore.
Quando ho visto la missione ho aggiunto a ciò che avevo già visto quel pizzico di storia che ancora dovevo trovare in quel viaggio e che finalmente mi ha fatta sentire come quando ti siedi su un divano dopo aver camminato 50 km: ero davvero in pace.

Prima di salutare la missione, dopo la mia visita fatta di patio, portico, chiesa, giardini e di un vecchio cimitero, mi sono seduta nuovamente all'ombra del portico osservando quelle vecchie mura distrutte dal terremoto del 1925 e poi ricostruite.
Ho visto una parte di vecchio continente radicata nel nuovo, sbocciata per avere un nuovo avvenire e ho sorriso.

La California, come vi dicevo prima, sa essere iper-moderna e molto glamour ma io, quel giorno, l'ho guardata in faccia e ho visto il suo passato che, per me, dovrebbe essere comunicato di più per far capire una terra così bella e tutta da esplorare.

Se passate da Santa Barbara concedetevi tutto il meglio che regala e vivete, seppur per pochi giorni, la splendida Riviera Life. Risevatevi, però, l'occasione di trovare e toccare la Storia con mano.
Visitate la Old Mission of Santa Barbara... and get back to the roots!

Nessun commento:

Posta un commento

Benvenuto in questo mondo fatto di viaggi e di emozioni.
Siamo tanto felici se ci lasci un commento!
Gli Anonimi non ci piacciano e se ci spammi ti scateniamo contro Torchwood

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...