Irlanda: la Contea di Sligo e Yeats

visitate la contea di Sligo in Irlanda

Il poeta irlandese William Butler Yeats nacque nel 1865 e l'Irlanda, nel 2015, festeggia i 150 anni dalla venuta al mondo di quello che fu il primo premio Nobel per la letteratura dell'isola di Smeraldo.
Se Joyce è lo scrittore irlandese conosciuto in tutto il mondo, Yeats è un poeta molto stimato, saldo più che mai nel cuore dei suoi connazionali. Ci sono molti luoghi legati a questo poeta e oggi si parte per un viaggio che ci porta proprio nel nord dell'Eire, in quella terra che lui amava tanto.

Yeats è davvero uno dei miei miti, da quanto lessi le sue poesie al liceo.
Dentro le sue parole c'è davvero tutto il fervore che, negli anni '20, si respirava nell'aria d'Irlanda.
Non a caso Yeats è considerato una sorta di eroe nazionale perché il suo scrivere fu una vera e propria arma per un'Irlanda indipendente.
Egli nacque a Dublino e morì nel sud della Francia ma passò gran parte della sua vita nella contea di Sligo.
Fu proprio per "colpa" di Yeats che io raggiunsi Sligo e passai qualche giorno sì.
Volevo sapere di più di lui e vedere quei cieli che l'avevano sovrastato mentre componeva.

Uno dei percorsi più interessanti da fare per scoprire il genio e l'Irlanda di Yeats è, manco a dirlo, lo Yeats Trail, un vero e proprio percorso che disegna un triangolo nel cuore dell'isola di Smeraldo.
Le atmosfere delle terre amate da Yeats possono essere ben percepibili anche nelle contee accanto a quella di Sligo. Una di queste è la contea di Leitrim, della quale vi ho parlato non molto tempo fa.

Cosa succederà in Irlanda per i 150 anni dalla nascita di Yeats?
Le celebrazioni legate al poeta saranno davvero molte e coloreranno tanto di questo 2015 irlandese.
Il culmine degli eventi sarà l'inizio dell'estate, periodo nel quale (ve lo dico in tutta sincerità) vorrei proprio essere a Sligo e dintorni.
Una delle cose da non perdersi, secondo me, è il suono dell'arpa al chiaro di luna.
Ogni mese ci saranno degli eventi durante si terranno reading dedicati a Yeats e concerti d'arpa al chiaro di luna.

Una località che non si può mancare è Innisfree Isle.
Yeats scrisse un poema per raccontare questo luogo, una piccola isola all'interno del Lough Gill, nella contea di Sligo.
Questo è uno di quei posti in cui la natura si esprime al meglio e dove solo gli esseri eccezionali come i poeti sanno cogliere in pieno la bellezza e la sanno raccontare.
Attualmente c'è una barca che porta visitatori e turisti in giro per il lago.
Prendete nota perché è un'esperienza assolutamente da fare, magari concentrandosi solo sul rumore dell'acqua e pensando alle parole di Yeats.

Prima di lasciare l'Irlanda, passate da Drumcliff e portate un fiore sulla tomba di Yeats e poi proseguite verso nord finché non incontrerete la vista della Belbulben Mountain.
Sedetevi, stupitevi e emozionatevi.

Il nord dell'Eire (dico così per distinguerlo dall'Irlanda del Nord) è una di quelle zone dove il turismo di massa spesso transita ma si ferma poco.
Questo è uno dei motivi che mi spingerebbe ad esplorarlo di più.
Yeats è per me l'esatta quadratura del cerchio.
Non potrei chiedere di meglio per vedere l'Irlanda quest'anno!

4 commenti:

  1. Interessante. Soprattutto quando si fanno dei viaggi in memoria di personaggi così importanti..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie. Yeats è davvero importante quanto la bandiera in Irlanda. E' un mito che non passa mai.

      Elimina
  2. l suono dell'arpa al chiaro di luna?? Ho già gli occhi a cuoricino *.*

    La contea di Sligo l'ho solo costeggiata tornando verso Dublino e già l'avevo messa in lista! Belli gli eventi per il 2015.... come si fa a non tornare??

    RispondiElimina

Benvenuto in questo mondo fatto di viaggi e di emozioni.
Siamo tanto felici se ci lasci un commento!
Gli Anonimi non ci piacciano e se ci spammi ti scateniamo contro Torchwood

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...