Una casa in Val Venosta

Burgeis Alto Adige Panorama
Il Panorama di Burgusio - © Giovy

Questo è il panorama che vedevo tutte le mattine quando, un mesetto fa, mi trovavo in Val Venosta.
Mi piaceva un sacco buttare gli occhi di prima mattina su Burgeis (o Burgusio, come volete) e su Marienberg che, bianco e immacolato, proteggeva l'Alta Val Venosta.
Adoravo spostare lo sguardo verso sinistra, dove questa foto si interrompe, per osservare l'Ortles e il suo sorriso (o smorfia). Era un bel modo per iniziare la mattina e tutto questo lo devo al Burgus.

Il Burgus è un garnì (parola molto anni '70, mi piace) o un B&B con una marcia in più.
Non sono solita scrivere post dove parlo solo dei luoghi dove ho dormito.
Ho già fatto un'eccezione per alcuni B&B del Regno Unito e ora la faccio di nuovo per il Burgus perché l'impegno e la voglia di fare cose belle va sempre premiato.

Prendete un paesino dell'Alto Adige a ridosso del confine Svizzero e di quello Austriaco.
In questo paese ci sono molte case antiche, molte moderne e molte rimesse a posto rispettando lo stile del posto.
Il Burgus si trova proprio in una di queste e più precisamente nella casa della Famiglia Thöni.

La struttura è curata nei minimi dettagli, soprattutto all'interno, che è il vero e proprio fiore all'occhiello di questo B&B.
Le stanze sono state ristrutturate da poco e alcune di esse sono state trasformate in veri e proprio piccoli (anche non troppo) appartamenti con tanto di cucina e zona giorno separati dalla stanza da letto.
Il WiFi è disponibile gratuitamente e, chiedendo alla reception, si possono noleggiare anche dei tablet, che possono essere d'aiuto per raccontare la propria vacanza in Alto Adige.

Ciò che va assolutamente detto del Burgus è che fa parte del circuito di stutture che può fornire la Vinschgau Card. Una volta arrivati qui potete dimenticare di avere un'auto e potete dedicarvi ai mezzi pubblici!
Ci sono 2 fermate di autobus vicine al B&B e un negozio di alimentari per i rifornimenti da portare in giro è davvero a 10 minuti a piedi al massimo.
Burgus Burgusio
La facciata del Burgus
Il Burgus è gestito da una famiglia che ha il sorriso cucito sul viso e questa è una delle cose più belle di questo luogo.
Le stanze sono magnifiche... è vero. Il panorama pure e tutto sa così tanto di Alto Adige da inebriare l'anima ma quello che più resta dentro è la cordialità di una persona che ti porta il caffé al mattino e non vede l'ora di consigliarti sentieri e percorsi per vivere al meglio la giornata.
Non c'è nulla di più bello che sedersi un attimo con i proprietari e ascoltare la storia della loro famiglia, della casa. Un qualcosa che spesso affonda le radici nel passato e nella tradizione di un paesino di montagna che ha tanto da dire... un paesino come Burgeis che sembra destinato ad osservare silente la Val Venosta e spinto a vivere della sua sola Bellezza.
Burgeis invece è vivo e ha voglia di futuro, molto più di tante località turistiche più conosciute.

La forza di un posto come il Burgus è proprio questa: ci crede da matti!

Nessun commento:

Posta un commento

Benvenuto in questo mondo fatto di viaggi e di emozioni.
Siamo tanto felici se ci lasci un commento!
Gli Anonimi non ci piacciano e se ci spammi ti scateniamo contro Torchwood

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...