Parigi: dove si trova la Bastiglia?

Dove si trova la bastiglia a Parigi
Foto da Wikimedia Commons
Uno dei luoghi che più mi piace di Parigi è Place de la Bastille.
Ci sono tante motivazioni: una si può bel immaginare. Qui iniziò la Rivoluzione Francesce, un processo storico pazzesco, che seppe sconvolgere il mondo. Place de la Bastille si trova nei pressi di Faubourg de Saint-Antoine, una via che ha dato molto alla storia di Parigi. Qui, ovviamente si trovava la famosa Bastiglia che ora sembra essere semplicemente una presenza fantasma. Sarà proprio così?
Una volta uscii dalla metropolitana di Parigi e trovai due signori di mezza età, italiani, un po' spauriti e persi. Stavano cercando la Bastiglia. Io dissi loro che erano nel posto giusto ma che la fortezza non esisteva più da ormai secoli. Mi guardarono come fossi un marziano.
Di norma, la Rivoluzione Francese viene fatta iniziare il 14 Luglio 1789 proprio con la presa della Bastiglia ma i tumulti in quella zona erano cominciati ad Aprile dello stesso anno. I dintorni di Faubourg Saint Antoine era, infatti, popolati da artigiani che lavoravano fuori dalle corporazioni ufficiali. Questo perché erano artigiani poveri, come povero era il quartiere in questione che era praticamente sempre in protesta.

La presa della Bastiglia avvenne perché la gente aveva bisogno di armi, e la fortezza era piena.
Il 16 Luglio 1789 la Bastiglia non esisteva già più. Era stata rasa al suolo dal popolo.

Ma che fine può avere fatto un simile castello in piedi (con opportuni rifacimenti) dal 1370 circa?
Ecco un piccolo percorso parigino per conoscere questa zona e fare una sorta di caccia al tesoro dei pezzi della famosa Bastiglia.

1) Pont de la Concorde
Secondo voi da dove arrivano le pietre che hanno dato vita a questo ponte? Dalla Bastiglia.
I più pratici ne fanno una questione di "riciclo" di materiali, dato che in tempo di Rivoluzione ogni cosa era utile. I più rivoluzionari ne fanno, invece, una questione di principio: ogni parigino avrebbe calpestato giorno su giorno quel segno di potere assoluto che era la Bastiglia!

2) La Metro
Si arriva alla Bastiglia (o meglio a Place de la Bastille) con due linee di metro: la 1 (gialla) e la 5 (arancio).
Proprio sul binario dove approda la linea 5 sono state ritrovate (nel 1905) le fondamenta della fortezza. Lì poggiavano alcune celle della Bastiglia. Se volete toccare quei sassi con mano, questa è la vostra fermata.

3) Angolo con Boulevard Bourdon
All'entrata della Metro dalla parte di Boulevard Bourdon c'è, in bella vista, un bel pezzo di muro della Bastiglia.

4) Tra Boulevard Henry IV e Rue du Fauborg St.Antoine
Tra queste due strade è segnata, in terra, la posizione esatta della fortezza.
Occhio alle macchine però... lì il transito è molto intenso!

5) Il Fossato
Camminate ora verso la Senna. Il muro che oggi fa da argine al fiume, dopo il Canal de Saint-Martin (che a me piace un sacco) è proprio il muro di cinta di quello che un tempo era il fossato della Bastiglia. Nell'opera di rifacimento della città da parte di Haussmann, nell'Ottocento, gli venne data nuova vita.

6) C'è un ristorante, che io non ho avuto il piacere di trovare, su Boulevard Henry IV, la cantina del quale è l'unico, ultimo vero resto della Bastiglia. La cantina in questione era, infatti una delle celle più infime della fortezza. Alla Bastiglia vigevano due pesi e due misure: ai ricchi erano permesse celle grandi, con mobili rifiniti e tanto di servi. I poveri invece erano gettati a marcire nelle celle più basse e umide.
In quella che dà vita alla cantina di questo ristorante ora dormono tranquilli chissà che bottiglie pregiate... chissà un tempo chi ci fu rinchiuso!

Infine, il destino della Bastiglia nel 1789 fu quello di molti altri monumenti o luoghi-chiave della storia: divenne un souvenir. Già dai giorni successivi alla metà luglio di quell'anno, alcuni commercianti di Faubourg Saint Antoine presero i pezzi di muro e le pietre della Bastiglia e li misero in vendita come ricordino di un momento storico importante.

Una delle cose che più amo quando passo di qui è vagare nella storia. Questa piazza non è solo il ricordo degli avvenimenti del 1789  ma ricorda anche le 3 Gloriose, ovvero il 27, 28, 29 Luglio 1830 (abbiamo capito che ai Francesi piace insorgere con l'Estate) quando il popolo insorse contro i Borboni.
La colonna che impera oggi nella piazza è dedicata proprio a quegli eventi e non alla Rivoluzione Francese.
Passeggiando da queste parti potrete anche inciampare in alcune targhe, apposte sugli edifici, che ricordano alcuni passi de "I Miserabili" di Victor Hugo.

Insomma, un piccolo pezzo di Parigi può essere il luogo perfetto per un viaggio letterario e storico, con tanto di caccia.
Io mi sono divertita nel cercare i pezzi della Bastiglia e, la prossima volta che troverò qualcuno confuso perché non vede la fortezza, risponderò di cercare bene perché è pur vero che è la Bastiglia è stata distrutta ma, infondo, non ha mia abbandonato Parigi.

Potete trovare tantissime info sulla Francia sul sito ufficiale dell'Ente del Turismo Francese!

8 commenti:

  1. Place de la Bastille è uno dei posti più brutti di Parigi, secondo me.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La piazza in sé forse sì ma a me la zona piace parecchio.

      Elimina
  2. Anche a me non ha colpito questa piazza....però non sapevo di queste chicche!
    Me le segno per la prossima volta..GRAZIE :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La piazza è una gran rotonda trafficata, nulla a che vedere con altri spazi parigini ma ha in sé un sacco di storia della Capitale Francese.
      Grazie a te per essere passato di qui!

      Elimina
  3. Molto interessante mi piace quando c'è una storia dietro la piazza ! Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per essere passata di qui.
      Sono contenta che il post ti sia piaciuto!

      Elimina
  4. Quell'analfabeta della Bianca Berlinguer nel telegiornale di ieri sera (15 novembre, ore 19) ha sostenuto che la Bastiglia c'è ("...nella piazza vicino alla Bastiglia").Saluti a telekabul

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari qualcosa è rimasto anche là... chi lo sa.

      Elimina

Benvenuto in questo mondo fatto di viaggi e di emozioni.
Siamo tanto felici se ci lasci un commento!
Gli Anonimi non ci piacciano e se ci spammi ti scateniamo contro Torchwood

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...