L'Aurora Boreale in Svezia

Vedere l'Aurora Boreale in Svezia
Picture by Lola Akinamde Akerstroem/imagebank.sweden.se
Buon 2014 a tutti. Mi piace iniziare il nuovo anno con un post che parla di un giorno che nasce.
L'Aurora Boreale è una di quelle grandi meraviglie e magie che solo l'inverno sa fare.
A dire il vero le Aurore ci sono sempre ma è solo col buio, ovviamente, che danno il loro meglio. Ecco perché d'estate non sono visibili.
Dicono che quest'anno sia uno di quei periodi speciali per osservarle e ho sentito dire che c'è un luogo, in Svezia, capace di portarti dentro questa grande meraviglia delle zone Artiche.
Io farei mesi interi immersa in quel profondo crepuscolo, spostandomi di zona in zona per catturare l'aurora migliore.
Ho visto l'Aurora boreale una sola volta nella mia vita ed ero in Finlandia.
Era quasi settembre e il buio era già tornato a popolare, seppur per poco, la notte.
Fu così che improvvisamente vidi in cielo una specie di lampi tra il verde e il giallo.
In un primo momento pensai ad un'invasione aliena poi cominciai a ragionare e mi tornarono in mente quelle puntate di "Alla Scoperta di Babbo Natale" che vidi quando ero piccola.
Lì si raccontava dell'Aurora e allora collegai questi pensieri bambineschi a quel poco di conoscenza scientifica che avevo del fenomeno.
Quando ti trovi davanti ad uno spettacolo del genere fai fatica a ragionare con lucidità!
Anyway, quando tornai a casa, mi misi a pensare a quanto bello sarebbe vedere l'Aurora in pieno inverno perché i colori di questo fenomeno cambiano molto a seconda di latitudine e stagione.
Uno dei posti che, secondo me, dovrebbe essere un vero e proprio sogno è l'Aurora Sky Station di Abisko, 68° di latitudine nord.
Uno spettacolo solo quest'ultimo dato!
Abisko si trova non distante dal confine con la Norvegia, a giorni di distanza da Stoccolma.
Può essere raggiunto tranquillamente con l'aereo ma io vi vorrei arrivare in treno o in autobus.
Attraversare tutta la Svezia, addormentata sotto il manto del grande Mago Gelo dev'essere uno spettacolo grande tanto quello dell'Aurora stessa.
Da queste parti c'è anche un luogo dove poter pernottare perché, diciamocelo, Abisko non è proprio comoda da poter fare una gita in giornata.
Perchè vi scrivo tutto questo oggi!?
Per mettermi un bel promemoria... come se questo post fosse un bel post-it attaccato con qualcosa di indissolubile al mio frigo.
Questo post vuole ricordare, in primis a me stessa, che dovrei sempre mettere in lista e ben in vista tutte le cose che mi piacciono. E realizzarle.
Iniziare il nuovo anno parlando di aurore e albe mi sembra proprio una cosa grande.
Voi che dite?

8 commenti:

  1. Il tempo per ammirare l'aurora boreale non basta davvero mai!!! Splendida e sempre diversa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh che piacere avere un tuo commento Lilly! :)
      Ho una grande voglia di Nord in questi giorni, molto più del solito.

      Elimina
  2. Dico che dopo averti letto sto per scrivere La mia lista del 2014, per iniziare a vivere i sogni e non solo a sognarli!
    Auguri a tutti e due, un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) Questo effetto dei miei post mi piace un sacco. Ho proprio voglia di leggere la tua lista!
      Un abbraccio a te e buon 2014!

      Elimina
  3. Abisko è un posto bellissimo anche in estate non immaginano d'inverno ricoperto di bianco e con l'aurora... spunto: da fare! (chissà quando...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottimo spunto davvero. Io amo i luoghi nordici in versione estiva!

      Elimina

Benvenuto in questo mondo fatto di viaggi e di emozioni.
Siamo tanto felici se ci lasci un commento!
Gli Anonimi non ci piacciano e se ci spammi ti scateniamo contro Torchwood

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...