Ancora un giro al pub!

Foto di Gianluca Vecchi
Vi è piaciuta la prima puntata di questo giro dei Pub?
Come promesso andiamo avanti con questo secondo post perché ci sarebbero non so quanti luoghi da segnalare, vivere e conoscere.
Ogni volta che cito un pub chiudo gli occhi e mi ritrovo là: ne sento i profumi, percepisco il legno del pavimento sotto i miei piedi e tocco con le mie mani quel bancone che, secondo me, ne ha molte da raccontare.
Il pub è proprio come un libro da aprire, leggere e assaporare fino all'ultima parola.

Ritorniamo quindi a fare il nostro mega-viaggio nelle Isole Britanniche & Company.
Da dove ripartiamo?




1) Fish Inn
Buttermere, Cumbria, Inghilterra
Vi avevo accennato dell'esistenza di questo pub in un post che raccontava la mia giornata ventosa a Buttermere, alla fine del Borrowdale, una delle valli più belle e spettacolari del Lake District.
Buttermere è un lago, il pub, un paio di fattorie e cottage sparsi.
Il pub è qui dai tempi dei vagabondaggi poetici di Wordsworth e, in Uk, è molto comune la storia della Maid of Buttermere. Andate a cercare!
Comunque qui si mangia bene e, soprattutto, si può bere la Haystacks, una birra davvero molto interessante.

2) Y Mochyn Du
Sophia Close, Cardiff, Galles
Il nome vuol dire "il maiale nero" e si pronuncia I Mochin Di. Con il ch un po' aspirato.
Che bella lingua il gallese! E che mito questo pub.
E raggiungibile a piedi attraversando il Bute Park di Cardiff ed ha un giardino davvero bello.
Qui si mangia ad orari prestabiliti e la cucina propone specialità locali.
In caso di visita durante periodi densi di Rugby, se passate e volete mangiare qui prenotate!

3) Old Mill
Town Path, Salisbury, Inghilterra
Questo pub risale al XV Secolo e si raggiunge con una bellissima passeggiate sul sentiero che parte dal centro di Salisbuty e, in poco, porta fuori, in campagna.
Qui si mangia ma soprattutto si possono assaggiare ottime birre locali.
Questo pub è anche una locanda e si può dormire nelle stanze al piano di sopra.
Really recommended!

4) The Corn Mill
Dee Lane, Llangollen, Galles
Tralasciano la pronuncia di Llangollen che non riuscirei a spiegarvela senza farvela sentire, il Corn Mill è un luogo imperdibile in questa carinissima cittadina del Galles.
In passato è stato veramente un mulino e qui ci vivevano dei monaci nel XII Secolo.
Le birre presenti sono locali e sono gallesi.
Si mangia sia a pranzo che a cena e starsene sulla terrazza che dà sul fiume Dee è davvero bello.
A meno che non vi scappi la pipì ogni due minuti per il rumore dell'acqua.

5) Le Coer de Lion
17 Northumberland Place, Bath, Inghilterra
Questo è il più piccolo pub di Bath... eppure non gli manca nulla!
Fa strano che abbia un nome francese nell'inglesissima città del Somerset ma è un pub davvero piacevole. Qui, se volete e potete, andate anche oltre le birre. Sugli scaffali vedrete un whisky poco conosciuto. Arriva dal Galles e si chiama Penderyn. Provare per credere!
Anche qui si mangia ma non ho provato direttamente e quindi non saprei consigliarvi a riguardo.

6) The Creek Inn
The Quayside, Peel, Isola di Man
Questo pub si trova proprio sul molo che costeggia il porto di Peel ed è vicinissimo al Museo The House of Manannan. Apre alle 12 e qui si può mangiare del gran pesce e delle gran "Queenies", ovvero le capesante tipiche dell'isola.
Ottima presenza di birra Okells, la Real Ale dell'Isola di Man.

7) The Castle Tavern
1 View Place, Inverness, Scozia
Questo è a mio avviso l'unico pub degno di nota in tutta Inverness.
Ottima scelta di birre artigianali, ottimo cibo.
Qui si preparano anche spuntini nel caso voleste solo una birra e sgranocchiare qualcosa.
Il pub è al piano terra mentre al primo piano si mangia e basta.
L'ambiente è cordiale e anche qui ci sono ottimi whisky per poter concludere la serata. La mia scelta va sul Cragganmmore.

8) The Goat Major
High Street, Cardiff, Galles
Questo pub vive sotto l'ala della Brains Beer, la Birra Gallese per eccellenza.
Per quanto possa non essere artigianale, la Brains Bitter a me non dispiace affatto e il Goat Major è un pub che merita. In primis per il nome, perché qui potrete entrare nella storia di un delle tradizioni fondamentali gallesi, quella che vi racconta di Taffy the Goat.
Il publican è così cordiale che sembra uscito da un corso per gentlemen:
Assolutamente da provare!

9) The Kings Head
15 Hugh Street, Galway, Irlanda
I nomi di pub sono spesso ripetitivi ma mai troverete così tanti pub chiamati Kings Head come in Irlanda! O dove è passato Cromwell.
Questo pub è il più antico di Galway e, a mio avviso, è un ottimo rifugio nei pomeriggi piovosi.
Buono il menù e ottima la scelta di birre.

10) The Three legged Mare
High Petergate, York, Inghilterra
Questo è un pub della York Brewery (ce ne sono altri 2 in città) e la birra qui è davvero servita secondo i santi dettami della Real Ale.
Non si mangia ma passare un po' di tempo qui fa tanto bene all'anima.

Ne avrei ancora da raccontare e scrivere di queste cose da un lato mi fa benissimo ma dall'altro mi riempie di nostalgia.
La Britannite acuta è una cosa dalla quale non si guarisce e si lenisce solo rimettendo piede in quelle magnifiche terre.
Vi ricordo sempre di bere responsabilmente e di rispettare in pieno le leggi dei luoghi che visitate.
Io sono sempre in giro a piedi o coi mezzi pubblici e quindi non rischio il ritiro della patente se mi gusto una buona pinta in compagnia.
La birra buona non è qualcosa di cui ingozzarsi ma va veramente contemplata, captandone tutti  gusti e le sfumature di colore.
Solo così si capirà davvero l'essenza di quello che riempie il bicchiere.
Buon viaggio!

6 commenti:

  1. Bell'articolo come sempre Giovy... Da stimatore della birra e birraio casalingo concordo in pieno quando dici chela birra va gustata e assaporata in modo tranquillo.. Alla tua lista ci aggiungerei il pub Cobblestone di Dublino un pub al di fuori della zona Temple Bar e quindi meno turistico con al'interno gente del luogo dove poter guastare ottime pinte e sentire musica dal vivo improvvisata...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marco,
      grazie mille per il tuo commento e per i complimenti.
      Vorrei tornare a Dublino prossimamente e mi segno il pub che mi indichi... così lo vado a provare!
      Hai letto la prima puntata del giro dei Pub!? E' linkata nel post di oggi. :)

      Elimina
    2. Si si la prima puntata con i pub l'avevo letta giorni fa appena l'avevi postata.... Il Cobblestone se non l'hanno spostatto è al 77 King Street North - Smithfield, Dublino sperando che sia rimasto come era nel 2005 l'ultima volta che ci sono andato...

      Elimina
    3. Grande! Grazie mille per l'indirizzo!

      Elimina
  2. Quando tornerai in terra irlandese ti consiglio anche lo Sean's Bar ad Athlone. Dicono sia il pub più antico d'Irlanda (900 A.D.) http://seansbar.lightholderproductions.com/oldestPub.php :-) Io ci sono passata e... merita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elena per il tuo commento e per avermi consigliato questo pub. Vedrò di organizzarmi per andare in Irlanda e andrò a provarlo!

      Elimina

Benvenuto in questo mondo fatto di viaggi e di emozioni.
Siamo tanto felici se ci lasci un commento!
Gli Anonimi non ci piacciano e se ci spammi ti scateniamo contro Torchwood

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...