York dall'alto...

Picture by CK Lam @ 500px.com
Quella che vedete qui sopra è la Clifford Tower.
Si trova a York ed è una delle attrazioni principali della città.
E' un luogo davvero molto importante per York e per questa parte di Inghilterra perché simboleggia quell'epoca in cui la città cominciò ad essere davvero qualcosa di importante.
A York ci passarono davvero tante popolazioni: i Romani romani la fondarono, i Vichinghi plasmarono la sua impronta più forte (a partire dal nome) e poi arrivarono i Normanni. E poi fu il tempo degli York e della Rosa Bianca
Una delle cose che più contraddistingue le città con una qualche caratteristica Normanno è proprio la presenza di un terrapieno con una costruzione fortificata.
La Clifford Tower è stata costruita nel 1100 circa, proprio dai normanni, ed è a forma di quadrifoglio.
Questo è proprio tipico dell'architettura difensiva di quella popolazione.
Quello che mi è piaciuto un sacco della Clifford Tower è che, dall'alto del suo camminamento, si ha il miglior panorama su York che si potesse chiedere.
Quel giorno che salii io c'era un sacco di vento.
La mia insopportabile nevralgia al trigemino era scoppiata al giorno prima ed io ero fasciata nella sciarpa e avvolta nel cappuccio della mia felpa per non prendere troppa aria.
Fossi stata bene quel giorno, non mi sarei persa mezzo alito di vento perché io lo adoro.
Salendo sulla torre nel pomeriggio, in estate, si può ammirare come il sole riesca a colorare la città.
Guardare York dall'alto è una di quelle cose che fanno davvero bene al cuore.
Oltre a ciò permette di gustarsi tutta la magnificenza del Minster, la Cattedrale della città.
York è un'altra delle varie città del mondo capace di portarti dentro a mille storie, semplicemente camminando in giro per poche e strette vie.
York è una sorta di macchina del tempo virtuale.
Quando viaggio, mi piace viaggiare sia con i piedi che con la mente.
La Clifford Tower è proprio il luogo giusto per scegliere dal "menù" di questa macchina del tempo.
Da lì si può decidere se tuffarsi nel medioevo degli Shambles, nella perfezione Regency di certe vie, nello splendore religioso gotico della zona della Cattedrale o viaggiare oltre la città, verso gli Yorkshire Dales.
Ogni città meriterebbe una vetrina come questa torre.
Ecco perché, se tornassi a York in questo momento, salirei subito là sopra e... sorriderei scegliendo la mia nuova avventura da vivere.

2 commenti:

  1. Carissima Giovi
    che belle parole nel pensiero finale nel tuo post...peccato non averlo letto prima. E' da pochi giorni che sono ritornata da un incantevole viaggio nella piovosa e umida York, piena di fascino e storia. Peccato che la Clifford Tower non l'ho gustata, forse per il tempo uggioso e il cielo plumbeo!
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anna,
      chissà com'era bella York d'Autunno, no?
      Spero riuscirai a tornare, così potrai goderti la torre e magari anche Jorvik.
      Ci sei stata?

      Elimina

Benvenuto in questo mondo fatto di viaggi e di emozioni.
Siamo tanto felici se ci lasci un commento!
Gli Anonimi non ci piacciano e se ci spammi ti scateniamo contro Torchwood

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...