Un viaggio a New York

Viaggi a New York
Picture from Wikipedia
Fare un viaggio a New York rientra sicuramente tra le esperienze da fare almeno una volta nella vita.
Enorme metropoli cosmopolita, rappresenta una delle mete turistiche internazionali più visitate al mondo, grazie alla sua bellezza, vivacità ed eterogeneità. Data la sua ricchezza di attrazioni, se decidete di partire per New York vale la pena trascorrervi un'intera vacanza – l'ideale sarebbe almeno una settimana piena – in modo da riuscire a conoscere le principali zone della città.

Il vostro tour alla scoperta della Grande Mela può partire da Manhattan, l'isola più importante e nucleo storico della città. Oppure, più semplicemente, potete cominciare dalla zona in cui alloggiate. Oltre a Manhattan, New York comprende i distretti – borough - di Staten Island, Queens, Brooklyn e Bronx: scegliete voi dove prenotare l'hotel, a seconda dell'itinerario che vi interessa seguire. Per trovare una sistemazione adeguata alle vostre esigenze, potete anche aiutarvi con uno dei numerosi siti di viaggio, quali 
Expedia o Trivago, tramite cui è possibile prenotare un albergo, spesso a tariffe scontate, scegliendo da un vastissimo assortimento. Osservando le varie categorie - suddivise anche per zone - e confrontando i diversi commenti degli utenti, non sarà difficile trovare l'hotel che faccia al caso vostro, anche in una città vasta come New York. 

Se decidete di iniziare con Manhattan, potete partire da Midtown, una delle zone più turistiche del distretto. Qui, oltre a Broadway e alla celebre Times Square, si trovano alcuni degli edifici più alti di New York, come il Chrysler Building, l'Empire State Building e il complesso del Rockefeller Center. 
Proseguendo a sud, troverete Downtown, la zona più antica della città e cuore finanziario del Paese, in quanto sede della Borsa di New York. Qui potrete addentrarvi tra gli immensi grattacieli di Wall Street, ma anche esplorare alcuni dei quartieri più famosi di Manhattan, come Little Italy, Soho e Chinatown. 

Spostandovi ad Uptown, a nord, troverete invece Central Park, uno dei parchi pubblici più grandi al mondo, e potrete visitare i musei più famosi della metropoli come, ad esempio, il celeberrimo Metropolitan Museum, la cui collezione permanente raggruppa più di due milioni di opere d'arte. 
Ad Uptown sono inoltre situati alcuni dei quartieri caratteristici di New York, come Harlem e Spanish Harlem.

Uscendo da Manhattan, tappa obbligatoria è sicuramente Brooklyn, il distretto più popoloso della contea, dove potrete ammirare il celebre ponte omonimo che collega a Manhattan. Qui si trovano inoltre molte gallerie d'arte e musei, primo fra tutti il Brooklyn Museum, uno dei più importati degli Stati Uniti d'America.

2 commenti:

  1. A Washington Square trovate un pianista, Colin Huggins, che si esibisce all'aria aperta :^)

    RispondiElimina

Benvenuto in questo mondo fatto di viaggi e di emozioni.
Siamo tanto felici se ci lasci un commento!
Gli Anonimi non ci piacciano e se ci spammi ti scateniamo contro Torchwood

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...