A Norimberga, se hai fame

Waffenhof Norimberga
Nürnberg - Waffenhof - © 2013 Giovy
Norimberga è davvero una città interessante sotto molti punti di vista.
Molto di quello che ci vuole raccontare è racchiuso in un passato che va dal lontanissimo al vicinissimo.
Come molti di voi sapranno, Norimberga si trova in Baviera ma è tutto tranne che bavarese.
La città, infatti, è capoluogo della Franconia e i suoi abitanti vedono le loro storiche origini nel fiero popolo dei Franchi.
Per questo motivo, pur seguendo un leit motiv tipicamente simile a quello della regione di cui fa parte, Norimberga si distingue per dialetto, cucina, storia e tradizioni.
La tradizione dalla quale voglio partire nel raccontarvi la città è quella legata al magico mondo della salsiccia.
A Norimberga ce n'è per tutti i gusti (senza cadere nel doppio senso) e diciamo che la ciccia trionfa in ogni senso. I tedeschi, si sa, sono però attenti alle diverse scelte alimentari da molto più tempo dell'Italia e quindi anche i vegetariani avranno di che gustare.
Norimberga è la città dove l'arte di insaccare salsicce è nata.
Siamo circa nell'anno mille o giù di lì e, per conservare la carne, la si speziava e la si insaccava.
Nascono così i tipici Wurstel di Norimberga.
Grandi come un dito, sono serviti cotti alla brace su di un letto di crauti (buonissimi a detta di Gian) e accompagnati da insalata di patate.
Io adoro la Kartoffeln Salad e quel suo insieme di patate e cipolle, condite con quella puntina di aceto che rende tutto perfetto per pulire il gusto grasso delle salsicce.
Certi abbinamenti nascono proprio bene!
Tornado alle salsicce, ci sono due luoghi dove mangiare che mi sento di consigliarvi con tutto il cuore.
Il primo si chiama Barfüsser e si trova all'inizio del centro storico.
Ottima birra, buona cucina e prezzi più che equi.
Il secondo luogo è un ristorante storico della città: Bratwurst Röslein è una garanzia.
Una delle cose che non si devono mai dimenticare è tenere aperti occhi e naso.
Nei pressi della Lorenz Kirche c'è una macelleria-rosticceria dove con 2,60€ potrete recuperare panini pazzeschi. Altra cosa da non dimenticare è il termine Drei im Weckla, proprio come indicato nella lavagnetta che ho fotografato qui sotto.
Si tratta di 3 salsicce tipiche in un panino molto buono.
Ottimo da portar con sé durante il giorno, si tratta di un pranzo davvero comune tra gli abitanti del luogo e tutti i visitatori che gironzolano per la Alte Stadt.
E' buonissimo ed è un ottimo modo per saziarsi con gusto e tradizione senza svenarsi.
Norimberga è un luogo davvero speciale per il palato.
Se avete in programma un viaggio in Baviera, ops Franconia, meglio che dimentichiate la dieta.
Sarebbe un peccato non poter gustare quello che questa terra davvero interessante ha da offrire.
Il gusto di un viaggio passa anche attraverso ciò che un luogo offre a noi anime gironzolanti.
Un viaggio a Norimberga ci regala il gusto pepato di quelle salsicce piccole e fragranti che hanno tanta voglio di saziare tutti noi.


Cosa mangiare a Norimberga
© 2013 Giovy

PS: arrivare a Norimberga è molto semplice. Raggiungete Monaco con Air Dolomiti e poi prendete un bel treno

Nessun commento:

Posta un commento

Benvenuto in questo mondo fatto di viaggi e di emozioni.
Siamo tanto felici se ci lasci un commento!
Gli Anonimi non ci piacciano e se ci spammi ti scateniamo contro Torchwood

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...