Battersea guarda al futuro


Certo, una centrale elettrica non è che sia proprio un'attrazione ma questa è diversa.
Oggi vi racconto della Battersea Power Station.
Siamo a Londra, zona sud ovest e questa "cattedrale" svetta sicura sulle rive del Tamigi.
La costruzione cominciò nel 1933 circa e venne pensata dallo stesso architetto che immaginò la cattedrale di Liverpool. Entrambi gli edifici sembrano usciti da un luogo immaginario che potrebbe essere Gotham City.
Battersea fu una visione totalmente futurista: per i tempi in cui venne costruita era così all'avanguardia e così avanti da sembrare davvero un'opera venuta da chissà che epoca.
La sua attività permetteva di illuminare anche i quartieri più bassi della capitale londinese.
L'acqua calda che ne usciva veniva condotta in molte case, affinché venissero scaldati anche i quartieri popolari.
Londra era davvero il centro del mondo in quegli anni e Battersea ne era un simbolo fiero.
Io non sono mai stata una persona che esalta le costruzioni civili, tanto meno le centrali elettriche.
Quando vidi Battersea per la prima volta ne rimasi, non so perché, incantata.
Svettava quasi fosse un edificio giunto da un altro pianeta.
Per me è uno dei simboli più importanti di Londra, assieme al Tower Bridge e la Cattedrale di Saint Paul. Per me vale come la visione di Buckingham Palace.
E non solo per me ma per gli Who, per i Pink Floyd e per i Beatles.
Sulle copertine degli Lp (oddio che parola vintage!) dei primi due c'è proprio l'immagine di questa centrale elettrica. 
Battersea è proprio simbolo di una Londra "rumorosa" ma che non fa male.
Per dirla alla Shakespeare "don't be afraid, the island is full of noise" perché Battersea è diventata quasi simbolo di una grande operosità tutta inglese.
Accoglie i viaggiatori e mostra un lato del Regno Unito che non muore mai: quello che immagina, vive, crea e pensa al futuro.
Battersea ha quasi 100 anni eppure è ancora il futuro.
La centrale non è più attiva ma è in una fase di trasformazione. 
Pensate un po' ... la stanno convertendo in appartamenti.
Cosa ne penseranno gli Who?

Nessun commento:

Posta un commento

Benvenuto in questo mondo fatto di viaggi e di emozioni.
Siamo tanto felici se ci lasci un commento!
Gli Anonimi non ci piacciano e se ci spammi ti scateniamo contro Torchwood

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...