Ticino on my mind

Ticino - Monte Bre
Il Lago di Lugano dal Monte Bre - © Giovy 2013
Stamattina sono sommersa dai ricordi di viaggio.
Sembra strano e spesso si pensa che per avere dei ricordi di viaggio ci voglia chissà che periodo on the road.
Invece a volte basta anche un quarto d'ora.
Sono stata un po' di giorni oltre confine e la cosa mi ha fatto molto bene.
Ho rivisto amici che popolano il mio cuore costantemente ma che, troppo poco spesso, sono davanti ai miei occhi fisicamente.
Ho conosciuto persone nuove che mi hanno regalato un gran sorriso sincero e la bellezza di un'amicizia nata in modo istantaneo.
Ho mangiato cose che voi umani non osereste nemmeno immaginare... scherzi a parte. Ho colmato la nostalgia gastronomica per alcuni sapori che speravo da tempo di poter gustare e ne ho accolti di nuovi davvero spettacolari.
Ieri, mentre si tornava a casa (ahimé), ho ragionato un po' su quello che il Ticino mi ha dato in questi giorni.
Ieri era più bello di sempre.
Mentre percorrevo il lungolago a Lugano per andare a parcheggiare l'auto, mi guardavo attorno e lo vedevo risplendere.
Io e Gian abbiamo attraversato il Parco Ciani, il parco cittadino di Lugano, per dirigerci verso la zona di Cassarate e prendere la funicolare per il Monte Bre.
Avrò percorso quelle vie non so quante volte ma ieri erano scintillanti.
Arrivata in cima al monte Bre non ho saputo resistere a riempirmi gli occhi di tutta quella bellezza.
Mentre guardavo verso il lago e osservavo punto per punto tutta quella terra che avevo davanti mi sentivo infusa di una forza pazzesca.
E' lì che, ieri, ho compreso quanto un luogo possa darti in termini di "benessere".
Non è la ricerca delle terme (per quanto piacevole possa essere), non è lo stendersi al sole a guardare il cielo, non è una cena spettacolare.
Tutte queste cose sono magnifiche prese singolarmente ma quello che davvero entra nel cuore e invade la mente è il vedere un luogo nella sua intera bellezza.
Ed io ieri l'ho fatto.
Sono partita davvero a malincuore, per quanto io sappia che il Ticino è lì... a circa tre orette da me.
Mentre giravo nei giorni scorsi non mi sentivo in viaggio.
Io mi sentivo a casa e facevo ogni cosa come se quella zona fosse ancora la mia casa.
Oggi mi viene da dire che il Ticino è davvero una terra magnifica e che sa dare tanto a chi la accoglie con il cuore aperto alla bellezza.

Nessun commento:

Posta un commento

Benvenuto in questo mondo fatto di viaggi e di emozioni.
Siamo tanto felici se ci lasci un commento!
Gli Anonimi non ci piacciano e se ci spammi ti scateniamo contro Torchwood

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...