Rugby: dove batte forte il cuore

Rugby School
La Rugby School - © Giovy 2013

Tutte le volte che immaginavo un mio viaggio nelle Midlands, c'era sempre una tappa obbligata: Rugby. Quando io e Gian abbiamo deciso di partire per Leicester, abbiamo subito messo in conto di passare una giornata a Rugby. Il motivo era semplice: volevamo andare a vedere il luogo dove era nato lo sport che più mi prende il cuore. Nel lontano 1823, un ragazzo di circa 16 anni, studente della Rugby School, decise che era ora di fare qualcosa per interrompere una partita di calcio un po' troppo confusa. O almeno così dice la leggenda.

Invece di calciare, prese in mano il pallone e corse verso la porta, poggiano poi il pallone dopo la linea. Nacque così la prima meta della storia. Lo sport venne chiamato Rugby Football, proprio perché nato tra le mura di questa "Prep" inglese. La Rugby School è la preparatory school (da qui Prep) più antica d'Inghilterra. Venne fondata a fine 1500 da un personaggio che nacque e fece la sua fortuna a Rugby. Poi se ne andò a Londra e divenne il macellaio di Elisabetta I. Alla sua morte stabilì che gran parte della sua fortuna doveva andare a favore dell'educazione di tutti i ragazzi e le ragazze del villaggio di Rugby. La sua residenza divenne la scuola e ancora oggi i principi stabiliti al tempo della sua fondazione sono rispettati e contemplati.

La Scuola è il fulcro della vita di questo paesino, lo è sempre stata. Tantissima gente ha studiato qui ma, per prassi interna, nessuno della Famiglia Reale viene accettato per via dei controllo e dei protocolli di sicurezza. La Scuola è, infatti, in comunione e scambio continui con il paese. Rugby è delizioso: poche strade ordinate, edifici storici e un mercato fantastico. Praticamente il villaggio inglese per antonomasia. La Scuola si trova dal lato opposto rispetto al mercato ed è enorme e bellissima. La si può visitare solo concordando dei tour con la segreteria.

Noi siamo stati fortunati perché la nostra è stata l'ultima visita guidata prima delle vacanze estive. In tempo di esami non si visita la scuola. Entrare lì dentro per me è stato un tuffo dentro non so quanti sogni. Nel piccolo museo della scuola sono contenute le prime regole del rugby scritte di pugno da quel giovane di 16 anni che di nome faceva Webb Ellis. Il suo nome ora troneggia sulla coppa del mondo di Rugby.

Webb Ellis
Il monumento a Webb Ellis - © Giovy 2013

Anche Lewis Carroll, che scrisse Alice in Wonderland, frequentò questa scuola ed io cercavo di immaginarmelo tra quei corridoi. Giusto per farveli immaginare sono a metà tra la scuola dell'Attimo Fuggente e Hogwarts... solo che qui non è un film, è tutto vero. Quel giorno camminavamo in compagnia della nostra guida (una donna pazzesca, troppo brava a raccontarci la scuola) ed io mi sentivo dentro un'altra epoca, dentro un altro mondo e la mia testa non poteva fare a meno di pensare che avrei voluto una scuola così per me.

La vorrei anche ora una scuola così per me perché credo che tutti noi abbiamo diritto a perseguire l'eccellenza nella nostra istruzione. Mi ha reso molto felice il sapere che la Rugby School elargisce moltissime borse di studio per studenti meritevoli di tutto il mondo. Sono stata felicissima di essere stata lì. Non capita tutti i giorni di riuscire a vedere il luogo di nascita di un qualcosa che ti riempie il cuore. Ed è stato così bello sentire la pelle d'oca sulle braccia e gli occhi riempirsi di commozione quando ho guardato verso il prato in cui Webb Ellis prese quella magnifica decisione, nel lontano 1823.

This is Rugby, this is England!

2 commenti:

  1. Non ti annoio col rugby ... dico solo che e' uno degli sport che mi piacerebbe proporre al patato tra un po' (poi lui scegliera'...)
    Certe cose sono scuole di vita... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah brava... così si fa.
      Perché non giochi anche tu?

      Elimina

Benvenuto in questo mondo fatto di viaggi e di emozioni.
Siamo tanto felici se ci lasci un commento!
Gli Anonimi non ci piacciano e se ci spammi ti scateniamo contro Torchwood

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...