Flensburg: la cornice perfetta

Germania Flensburg


Stasera, mentre preparo questo post (che voi leggerete domani mattina) ho la testa un po' piena. Penso a quanto mi piacerebbe partire per un viaggio verso un posto chiamato Flensburg e si trova a nord della Germania.  Vi capita mai di sentire le settimane pesarvi in testa e nell'anima? Oggi è stato un po' caldo e, anche se questo mi ha fatto sorridere, m'è venuta una gran voglia di venticello fresco. Di quello che solo certi mari nordici sanno regalare.

Prima di lanciarmi mille maledizioni con tutte le parole del mondo, il venticello che bramo di sentire non è di certo qui in Italia dove tra un po' facevamo la muffa. Quel venticello soffia in una cittadina tedesca piccola, ordinata, che sembra disegnata. Quel posto, come vi dicevo, si chiama Flensburg.

C'è una zona della Germania che è stata contesa a lungo con la Danimarca. Questa parte è quella proprio sotto il confine e si chiama Schleswig-Holstein ed è uno dei land più nobili, altisonanti e blasonati che il territorio tedesco abbia mai avuto. Qui davvero potete immaginarvi storie di principi e principesse che fuggono dalla noia dell'inverno combinando chissà che cosa.

Sarà forse per questo aspetto d'altri tempi, ma la zona attorno a Flensburg è spesso set di soap opera e di film d'amore tedeschi. Qualche estate fa vidi per caso una soap tedesca dalla storia un po' ignobile ma piacevole per quanto riguardava il paesaggio. Si chiamava Der Furst und das Mädchen ovvero il Principe e la Fanciulla. Era ambientata a pochi chilometri da Flensburg in un luogo che sembra uscito da una fiaba di Andersen (non a caso da lì in Danimarca ci si può andare a piedi).

Sto parlando di Glücksburg che, già dal nome, è tutto un programma. Dentro la mia mente, il viaggio ideale verso Flensburg e zone limitrofe deve avvenire in autunno.Io già mi ci immagino ... con i bermuda e i sandali ma con il maglione perché l'aria comincia a farsi freschina. Mi ci vedo, di notte, avvolta nel piumone e vedo già la nebbiolina che si alza dall'acqua del mare al mattino presto.

Questo è uno di quei posti da godersi con calma e dove perdersi nella natura. Malgrado vanti una storia molto lunga (la città si dice sia stata fondata nel 1200 circa) qui c'è poca traccia di visioni artistiche immense. Ciò che conquista è la bellezza del contorno, della cornice, della parentesi dentro al quale è racchiuso tutto il nostro eterno viaggiare.

Flensburg è un luogo dove approdare, magari a fine stagione e dire "ok, ora mi fermo per un po'".

Nessun commento:

Posta un commento

Benvenuto in questo mondo fatto di viaggi e di emozioni.
Siamo tanto felici se ci lasci un commento!
Gli Anonimi non ci piacciano e se ci spammi ti scateniamo contro Torchwood

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...