Landing in Liverpool

Volo low cost per Liverpool

Anche se sembra martedì, oggi è mercoledì e questo significa "Landing in England"
La settimana scorsa vi avevo promesso che vi avrei fatto atterrare a Liverpool.
Le pagine di questo blog sono essenzialmente piene di Merseyside e della mitica città dei Fab Four.
Una volta scrissi che se dovessi trasferirmi in questo istante, sceglierei sicuramente Liverpool.
Sono ancora di questa opinione e per me è stato un trauma quando Santa Ryanair ha deciso di togliermi il volo Bergamo-Liverpool ma per fortuna ci sono ancora un tot di località italiche dove partire per la mia amata città del Nord dell'Inghilterra.
Atterrare a Liverpool è davvero una grande cosa.
Se sarete sulla fila sinistra dell'aereo non dimenticatevi di guardare giù a circa una mezz'ora dall'atterraggio. Avrete la possibilità di godervi la Wirral Peninsula dall'alto e, ve lo assicuro, non è vista da poco.
Liverpool è una città che potrei raccontarvi per ore.
Il John Lennon Airport è vicino alla città e molto ben servito dai mezzi pubblici.
Ci sono autobus dotati di megarack per borse e zaini che vi porteranno in centro per la bellezza di 2,60£, moneta più moneta meno.
Se arrivate dopo le 23.30, non troverete più il trasporto pubblico ma ci saranno tanti taxi da prendere. Mettete in conto circa 25£ per arrivare in centro.
Per visitare bene Liverpool, secondo me, basterebbero 4 giorni pieni. 
In quei quattro giorni potrete scandagliare molto della bellissima città del Mersey ma se resterete di più non potrete fare altro che lasciar crescere la meraviglia dentro di voi.
E se a Liverpool non ci voleste restare?
Da Lime Street partono treni per non so quante destinazioni nazionali.
Manchester è raggiungibile in 40 minuti di treno, ad esempio. In un'ora poco più si arriva a Blackpool, luogo marittimo di gran divertimenti. Blackpool è un po' la Brighton del Nord dell'Inghilterra.
Se siete appassionati di sport e soprattutto di Rugby League (non il rugby del Sei Nazioni ma suo "cugino" giocato con 13 giocatori) la zona attorno a Liverpool pullula di signore squadre.
Il posto per voi è St. Helens e, ve lo dico, io ci sono passata in treno ed è stato uno spettacolo vedere campi da rugby a perdita d'occhio.
A Liverpool ci sono altre stazioni ferroviarie oltre Lime Street. Una di queste, Liverpool Central, è lo snodo di una sorta di metropolitana di superficie. Ci sono treni ogni 15 minuti e una delle direzioni vi porterà dritti in quel di Chester (40 minuti circa).
Chester è una città davvero da vedere.
A me è piaciuta a fasi alterne, ma le cose che ho adorato mi hanno davvero conquistata.
Chester è stata fondata dai romani e se andrete ad esplorare le rovine dell'antico impero, non scordatevi di tenere gli occhi aperti. Lì vicino ci sono dei tesori nascosti incredibili.
Da Chester si possono poi prendere molti treni utili per Bangor, città universitaria del Nord del Galles e centro principale per lo snodo dei trasporti di tutto in North Wales.
Torniamo però nel Merseyside e andiamo a sederci su di una panchina dell'Albert Dock.
Guardiamo dritti davanti a noi, c'è della terra, c'è una Penisola.
Quella è Wirral, alla quale accennavo ad inizio post.
Come per altri luoghi che ho visitato, la Wirral Peninsula è un po' la sorella timida di luoghi più famosi.
Credete a me, merita più di una visita.
Io non lascerei mai Liverpool, mai e poi mai.
Mercoledì prossimo però andremo alla scoperta di un'altra zona dell'Inghilterra.
Atterriamo a ... Londra!!
Sì, Londra ... ma non ci fermiamo lì ... anzi, non la vedremo neppure la Capitale!
This is England Baby!

5 commenti:

  1. ho sentito pareri discordanti su Liverpool... la cosa migliore da fare a questo punto è andarla a vedere! anche solo per i fab four.
    se mai capiterà, vedrò di far fruttare questi tuoi consigli :)

    RispondiElimina
  2. DUe anni fa sono stata a Liverpool come base per poi muoverci nel Galles e precisamente in un faro a Llandulno, che si vede anche dalla tua mappa: è quel corno in mezzo al mare. Una meraviglia. E abbiamo visitato anche Chester che in effetti merita davvero una visita!

    RispondiElimina
  3. @Silvia: hai detto bene! Vai e verifica. Io, ad esempio, la adoro ma ammetto che non sia una città semplice!. Poi mi dirai. (cerca sul blog tutti post su Liverpool, sono un sacco!)

    @Lilym: Sono stata anch'io a Llandudno... il Galles del Nord è uno dei miei luoghi preferiti.

    RispondiElimina
  4. Io odio le grandi città (ad eccezzione di Londra), però sono un ottimo approdo in Inghilterra per poi fuggire nella rilassante campagna. Aspetto con ansia il prossimo tuo itinerario.
    Angela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono di gran parte quando parlo di Liverpool. Secondo me merita sempre una possibilità.

      Elimina

Benvenuto in questo mondo fatto di viaggi e di emozioni.
Siamo tanto felici se ci lasci un commento!
Gli Anonimi non ci piacciano e se ci spammi ti scateniamo contro Torchwood

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...