Ho fatto il Soda Bread

Ricetta Soda Bread
Il Soda Bread della Giovy - direttamente dal cellulare
Ecco... l'altra sera ho fatto il mio primo Soda Bread.
Ma che cos'è il Soda Bread!??! Niente di speciale, è solo del pane fatto col bicarbonato al posto del lievito.
Mentre gironzolavo per l'Inghilterra e l'Isola di Man un mesetto fa, mi capitava spesso di leggere "soda bread" nei menù dei vari pub, soprattutto nella parte "colazione".
Nel Lake District, noi dormivamo in un B&B davvero speciale di cui vi parlerò a breve.
Capitò così che una mattina feci colazione con delle buonissime uova alla benedict, prosciutto della Cumbria e soda bread.
Adoro la colazione inglese... ok, un po' pesantina, ma quando si è in vacanza e si cammina tutto il giorno non c'è niente di meglio che qualcosa come le uova col bacon. Ed io adoro il bacon.
Il Soda Bread è stato protagonista anche di momenti vissuti al di fuori della colazione.
Si tratta infatti di un alimento molto diffuso nella tradizione del Nord dell'Inghilterra e del resto delle Isole Britanniche.
Durante la Seconda Guerra Mondiale, gli inglesi hanno vissuto per un periodo con la tessera di razionamento: un uovo,poca carne, poca farina, pochissimi grassi e zucchero. Le verdure arrivavano dall'orto e mangiava bene solo chi riusciva a coltivarle al meglio.
Il lievito era un sogno e si faceva lievitare l'impasto delle varie cake o del pane con la birra, se si aveva la fortuna di avere un pub vicino per recuperarne un goccio... oppure con il bicarbonato che, per fortuna non mancava.
Il Soda Bread è un pane che resta particolarmente morbido anche se non cresce molto.
E' importante lasciarlo lievitare almeno due ore e mezza in un luogo che resta un po' "caldino" e dove non ci sono correnti d'aria.

Ecco la ricetta:

  • 450g di farina
  • 300 ml di liquido (80% acqua - 20% latte)
  • un cucchiaino di sale
  • un cucchiaino di bicarbonato
  • un cucchiaino di zucchero
Ovviamente, come per tutti i pani, amalgamate farina, sale, zucchero e bicarbonato con i 300ml di liquido.
Impastate energicamente perché tutta la forza che metterete aiuterà la lievitazione.
Dopo le due ore e mezza necessarie per la crescita dell'impasto, mettete in forno (ventilato) a circa 220°.
Il forno dovrà essere preriscaldato.


Cosa ne faccio poi del Soda Bread una volta cotto?
Ma semplice!!

Vi consiglio di avere in casa due belli ovetti freschi e buoni.
Cucinateli a piacere.
Adagiate due fette di Soda Bread sul piatto.
Metteteci sopra del prosciutto (cotto) o del bacon a piacere e aggiungete i vostri ovetti.


Nelle isole britanniche sarebbe una colazione, da noi va bene anche per cena.
Il Soda Bread e le uova stanno benissimo con la salsa olandese.
Se vi mancasse quest'ultima, va bene anche della maionese.
Il fegato fa festa, il vostro umore pure... ma ogni tanto può andare bene.
La vita è già abbastanza complicata lo stesso!


La Nostalgia viaggereccia è una brutta bestia e va combattuta essenzialmente anche a tavola.

La Cena in Nostalgia Britanniae

8 commenti:

  1. Premesso che non sono tipa da english breakfast, il piatto che hai preparato sembra davvero invitante! Però hai detto bene: mi sa che me lo riserverò per una cena :)
    Invece a colazione con burro e marmellata non è indicato?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Indicatissimo anche con burro e marmellata :)

      Elimina
  2. Gnamm!! Mi piace elevato al cubo! :-P

    RispondiElimina
  3. Mmmmmh mi sembra facile, potrei riuscirci persino io!
    E poi con le uova...gnam, super English breakfast!

    RispondiElimina
  4. Ci piace ci piace, con burro e marmellata.....ci vorrebbe una colazione fatta bene ogni tanto! ;)

    RispondiElimina
  5. Ma che meraviglia con le uova oh, fame :))) Io quasi quasi ci provo, Giovy, mi attira parecchio questa ricettina, grazie di averla postata!

    RispondiElimina
  6. Grazie a tutti... e se fate il Soda Bread, scrivetemi e ditemi come vi è venuto.
    Se un giorno organizzo un Giovy-Raduno, cucino io per tutti :)

    RispondiElimina

Benvenuto in questo mondo fatto di viaggi e di emozioni.
Siamo tanto felici se ci lasci un commento!
Gli Anonimi non ci piacciano e se ci spammi ti scateniamo contro Torchwood

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...