Sempre più a Nord: le Isole Fær Øer

Far Oer Islands


Quando si torna da un viaggio, ancora prima che le emozioni della strada appena vissuta si sedimentino nel cuore, si pensa già a dove partire.
In questi giorni la Giovy-nostalgica ha già controllato tutte le tariffe aeree da qua a Natale per almeno 6 destinazione diverse. Oltre a fare ciò, so già cosa costa dormire, mangiare, spostarsi in tutti quei luoghi.
Sono pessima, lo so... ma non ci posso fare niente se l'istinto è quello di ripartire di nuovo.

Nel più bello che mi metto calma (ma dove??) salta fuori su Twitter un bellissimo post della iper-brava Liliana Monticone che me fait boulverser de nouveau. E adesso, nella speranza di placarmi di nuovo, eccomi qui a pensare ad un nuovo viaggio che, forse, prima o poi, farò.
O meglio, Faroer ... battuta pessima. Amatemi lo stesso.
Quando ero una scout c'era un detto di Baden Powell che mi piaceva un sacco: guarda lontano, e quando pensi che hai guardato lontanto... guarda ancora più lontano.
Poche settimane fa, da uno sperduto luogo in Cumbria che si chiama St.Mary Port, guardavo il profilo della Scozia davanti a me. Io vedevo la Scozia Sud-Ovest ma la mia mente già vedeva Orcadi, Shetland ed andava oltre, cambiava nazione e approdova alle Faroer.
Sicché mi dico "quando raggiungi un tuo Nord, pensa che c'è ancora Nord oltre ad esso".
Ed eccomi qui a sognare nuovamente di essere già su isole sferzate dal vento.
Con tutta questa ispirazione è un tutt'uno ritrovarmi ad ascoltare Bjork con la sua Declare Independence, dedicata proprio alle Isole in questione.
Da qui a comprare la guida e ordinare mille brochure il passo è breve ma non lo farò (subito).
Mi limito a sognare, a fantaviaggiare che fa tanto bene allo spirito e pochissimo male al portafoglio.
Quelle isole sono entrate nella mia vita tempo fa, quando facevo un lavoro diverso da quello che pratico ora.
Lavoravo nel mondo della moda e c'era una coppia di stiliste delle Faroer che aveva attirato la mia attenzione. In primis per il loro nome: si chiamano infatti entrambe Gudrun, soprannome che la mia amica Betty aveva dato a me poco tempo prima.
In secondo luogo, procevano e producono (spero, il sito non è aggiornato) delle collezioni molto interessanti (ma estremamente costose) utilizzando come materiale base la lana delle Faroer.
Ho trovato il loro lavoro totalmente in linea con un vivere scandinavo tipico delle isole piccole.
E lì è nata la mia curiosità.
Mi piacerebbe approdare su quelle isole via mare, anche se prende parecchio tempo.
Me le gusterei piano piano ma intensamente fino a farmi venire le vesciche ai piedi, come è successo con l'Isola di Man.
Cercherei le tracce dei vichinghi e di St.Brendan ovunque i miei occhi possano arrivare.
Forse, e dico forse, avrei anche il coraggio di avventurarmi a mangiare aringhe o chissà che strano piatto Nordico.
Vorrei conoscere Torshavn come se fosse il mio paese.
Vorrei spingermi fino alla disbitata Litla Dimun per vedere che cosa sia davvero un'isola deserta a nord del mondo (tutti immaginano le isole deserte con le palme... o no?).
Cercherei un B&B col tetto in erba e rinuncerei davvero ai 40° della nostra torrida estate per i loro 15° perchè camminare con quella temperatura è molto meglio, ascoltate me.

Allora ecco qui un piccolo appello: ditemi tutto quello che sapere su quelle isole.
E, se come me sapete ancora poco, raccontatemi i vostri sogni e i vostri voli pindarici.

La Giovy arriverà alle Fær Øer prima o poi.

16 commenti:

  1. Bello il tuo blog, ti ho trovato tramite Liliana e ti seguirò... se vuoi venire nel mio mi farebbe piacere, ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Felice che mi seguirai. Ora corro a leggerti :)

      Elimina
  2. Quelle isole devono essere davvero un posto incantevole. Cosa può venire a costare un viaggio laggiù?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mah... molto dipende da quanto si paga il volo per la Danimarca.
      Trovando un low cost per Copenhagen, i costi potrebbero essere normali. Come un viaggio in Scozia, ad esempio.
      Il traghetto costa sugli 80€ (posto ponte) ma raggiungendo in aereo le isole costa un tot in più.

      Credo che però siano sempre cifre che valgono il paradiso

      Elimina
    2. Credo anch'io... grazie mille!

      Elimina
  3. Lacrime agli occhi.
    http://unapiccolacosa.blogspot.it/2011/04/le-isole-faroe.html

    RispondiElimina
  4. Se cerchi un compagno di viaggio, fammi un fischio! :-)

    Dove l'hai trovato il posto in traghetto a quella cifra? Sono minimo 30 ore di viaggio e l'ultima volta che ho controllato, la cifra era molto ma molto più alta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il compagno di viaggio (e di vita) c'è già ... :)
      Ho guardato i traghetti ieri e ci sono delle grandi offerte spesso, tipo ottobre.

      Elimina
  5. Bellissimo titolo veramente, molto affine al tuo essere e anche un pò al nostro ;) Evviva l'istinto di ripartire, con un'anima da viaggiatori come dice il nostro piccolo blog ci si nasce e non ci si può fare nulla ;) ihihih In bocca al lupo per il tuo nuovo desiderio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Crepi il lupo e non si sa mai di riuscire a realizzarlo

      Elimina
  6. La battuta invece mi è piaciuta moltissimo! ;)
    Spero per te che il tuo fantaviaggio si trasformi in viaggio effettivo. La destinazione è veramente accattivante...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il supporto alla battuta :)
      Le vie dei viaggi sono infinite. L'importante è azzeccare quella giusta.

      Elimina
  7. Con questo caldo soffocante l'ideale è proprio pensare al Nord, al grande Nord,
    e perchè no a queste spettacolari isole, che non ho mai visitato, ma che un amico mi ha fatto conoscere tramite delle foto, e che foto.
    Bentornata Giovy.
    Angela

    RispondiElimina
  8. Uh, vengo anch'io, è uno di quei posti che mi attirano come pochi!
    Bacioni!

    RispondiElimina
  9. @Angela + @Miss: dai che partiamo!!

    RispondiElimina

Benvenuto in questo mondo fatto di viaggi e di emozioni.
Siamo tanto felici se ci lasci un commento!
Gli Anonimi non ci piacciano e se ci spammi ti scateniamo contro Torchwood

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...