Malta: Britannia Mediterranea

Mediterraneo Malta
Foto di Tom Wiebe
Personalmente non sono una tipa da sole,sale e spiaggia.
Amo girovagare, camminare ed esplorare. E poi la mia pelle da bionda mal si combina con il sole immenso.
Però sto pensando a Malta, e ci penso da qualche giorno.
Il punto è che mi sembra così strano trovare un pezzo di Britannia proprio in mezzo al mediterraneo.
C'è una mia amica che quest'estate vorrebbe tanto andare a Malta... infondo, mi ha detto, è come andare in Inghilterra ma con un clima che è mille volte più Mediterraneo.
Sole, mare, pesce buonissimo, spiagge pazzesche, mare da fare invidia ai Caraibi.
Quando dico Malta dentro la mia mente si apre il cassetto che contiene la Mitologia.
Secondo alcune interpretazioni, il regno dei Feaci dove Ulisse naufragò è proprio Malta, o meglio Gozo.
Non so voi, ma se potessi, Settembre sarebbe il mese ideale per  trovare il meglio dell'isola.
Proprio per non imitare Ulisse (per quanto lo ami), ce la metterei tutta per trovare volo economico verso l'isola. Per non smentirmi poi, cercherei Hotel Malta su quel motore di ricerca che tutti conosciamo e troverei l'hotel adatto a me e al mio viaggio.
Trovare un Hotel economico, ben gestito e ben fatto a Malta è proprio un'impresa facile e alla portata di tutti. Queste genere di accomodation è proprio di casa sull'isola e di hotel Malta ne ha proprio tanti, pronti a soddisfare le esigenze di tutti (le mie di certo).
Altro punto da considerare: come mi sposto?
Malta non è poi piccolina e spesso si rendere indispensabile il noleggio auto, anche se il sevizio pubblico ce la mette tutta per rendere possibile il fatto di non predere la macchina anche perché Be aware... si tratta di possedimenti britannici... si guida a sinistra e, per quel che mi riguarda, si salvi chi può.
Mi è arrivata voce che le spiagge del Nord siano le migliori e che vadano sicuramente visitate.
Sapete io che farei?
Mi perderei per le vie de La Valletta in cerca di chissà quale segno relativo al passaggio dei cavalieri templari oppure cercherei ogni segno del passato capace di raccontarmi la storia di quell'isola.
Ormai credo si sia capito, io amo le lingue e gli idiomi che hanno in loro il sentore del passato.
A Malta si parla una lingua propria che ha in se la totalità stessa del Mediterraneo.
Come trait d'union verso la Madre Patria England, una delle cose che non mi perderei per nulla al mondo sull'isola di Malta sono i Megaliti sparsi sull'isola principale.
Come delle Stonehenge locali, non è dato sapere perchè siano a Gozo e chi ce li abbia portati o costruiti, fatto sta che si tratta di uno di quei misteri fitti, intrisi di Mediterraneo, di cui tanto poco si parla.
Temo che la mia curiosità mi porterebbe ovunque su quelle isole magnifiche.
Una delle cose che non mi perderei mai è il Museo delle Antichità Romane che si trova a Rabat.
Lo vidi una volta in una delle esplorazioni di quel meraviglioso uomo di sapienza che è Philippe Daverio e da quel giorno è appuntato sulla mia Moleskine.
Ciò che non mi perderei per nulla al mondo sarebbe gustare la cucina tipica del posto che, a mio avviso, è qualcosa di imperdibile.
Mangio poco il pesce (abito in mezzo alla pianura padana... difficile avere il pesce freschissimo qui) ma so che a Malta non potrei esimermi da farlo.
La cucina maltese è un meltin pot di tutte le dominazioni passate sull'isola e, si sa, dalle mescolanze risulta sempre il meglio del meglio.
Insomma... oggi sono qui nella morsa del caldo e penso che Malta sarebbe proprio il posto adatto dove naufragare e far approdare la mia mente in questa estate appena iniziata e già così torrida.
L'ho scritto ieri su Facebook, la mia capacità di sopportare il cado è direttamente proporzionale alla mia vicinanza a qualche fonte d'acqua dove possa fare il bagno.
Credo che non avrei nessun problema a vivere un'estate maltese.
Per il momento metto tutte le informazioni dentro i cassettini della mia mente, pronte per essere estratte al momento giusto ... quando guardando il mio conto ferie potrò dire "toh... avanzo dei giorni...".


Foto di Keith Pace

6 commenti:

  1. Che posto strano. Mio marito c'è stato un paio di anni fa e ancora pensa e ripensa se gli sia piaciuto o meno!

    RispondiElimina
  2. Davvero? A me piacerebbe davvero farci un giro... :)

    RispondiElimina
  3. Piccola, sei hai bisogno di ulteriori info, chiedi pure! Ci sono stata tanti anni fa ma ne ho ancora un bel ricordo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei sempre nei miei pensieri cara!!
      Viaggio= Ari :)

      Elimina
  4. eh lo abbiamo capito che non sei tipa da sole & spiaggia, infatti hai commentato tutto il mondo senza spendere una sola parola per la mia Sardegna.
    Frecciatina.
    A parte gli scherzi, ognuno fa quel che vuole...mentre viaggia con la fantasia.
    In ogni caso consiglio l'entroterra sardo, che smentirà l'immagine tutta sole e mare, i turisti più attenti lo conoscono bene.
    Malta ? Devo essere sincero, ogni persona che c'è stata me la descrive come un posto di nessun interesse turistico.
    saluto
    ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Frecciatine a parte (che non servono) non ho ancora parlato della Sardegna perché l'ho vista solo quando ero davvero piccola e finora non solletica la mia fantasia.
      Magari tra un po' di tempo le cose potrebbero cambiare.
      Conosco varie persone che sono andate a Malta e ho sentito racconti molto diversi.
      A me basta pensare che di lì forse ci è passato Ulisse e, in ogni caso, non c'è posto nel mediterraneo che non abbia delle bellezze da mostrare.

      Elimina

Benvenuto in questo mondo fatto di viaggi e di emozioni.
Siamo tanto felici se ci lasci un commento!
Gli Anonimi non ci piacciano e se ci spammi ti scateniamo contro Torchwood

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...