Strani giorni


Strani giorni, viviamo strani giorni.
Lo scrisse Battiato in una canzone che amo molto e me lo ripeto tutti i giorni.
Metto giù il piede dal letto ... ops ... dal divano ogni mattina e mi chiedo, in mezzo all'incertezza, come sarà la giornata.
Ed io sono fortunata ad avere un divano e un muro dove questo divano è appoggiato.
Mi manca la mia casa, mi manca il mio divano blu, il mio letto fatto con le mie mani tanti anni fa.
Mi manca il casino del mio armadio e il balsamo da mettere nei capelli.
Mi manca lo smalto colorato per avere i piedi, almeno quelli, sempre a posto.

Sono strani giorni in cui vacilla molto della mia vita.
Un pezzo grande, quello che mi ha dato la vita, si sta spegnendo piano piano ed io spero senza dolore.
Di mia madre vi parlerò non appena riuscirò perché si merita molto ed io la voglio celebrare.
Per ora mi limito a passare quel poco tempo che resta con lei e le sto accanto cercando di sorridere e di raccontarle la mia vita, celando le lacrime dietro un "mamma, mi è venuto il raffreddore" e girandomi dal lato opposto al suo per non farmi vedere.

Mi manca scrivere, raccontare il mondo come l'ho visto ed invogliarvi a visitarlo.
Mi manca ma lo farò perché per me è terapeutico ed è una delle poche certezze non crollate, non crollanti o non intaccate da quella forza incomprensibile chiamata terremoto.

Mi dico ogni mattino... Keep Calm and Carry On.

13 commenti:

  1. Keep calm and carry on, my dear, always!

    RispondiElimina
  2. ...but strong in will to strive
    to seek, to find
    and not to yield

    RispondiElimina
  3. ti abbraccio perché non so che parola usare per essere adatta in quest'occasione...

    RispondiElimina
  4. Ti abbraccio forte. Ma forte davvero.

    RispondiElimina
  5. Anche se non ci conosciamo di persona, io ci sono. Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Un abbraccio forte anche da me, carissima Giovy.
    :*

    RispondiElimina
  7. Un bacio e un abbraccio fortissimissimo, Giovy :**

    RispondiElimina
  8. Ti abbraccio forte forte anch'io, cara amica mia.

    RispondiElimina
  9. Tempo fa mi dissi cose che mi hanno scaldato il cuore...

    Ora posso solo dirti... fai come ti senti.

    Ti abbraccio forte forte forte

    RispondiElimina
  10. Ti sono vicina, anche se tu, Giovy, sei forte!

    RispondiElimina
  11. Un abbraccio Giovy, ti siamo vicini in questo momento difficile.. e grazie per i bei racconti di viaggio, di luoghi vicini e lontani che condividi sempre con tutti noi.

    RispondiElimina
  12. Grazie a tutti davvero per gli abbracci.
    Hanno fatto un gran bene!

    RispondiElimina

Benvenuto in questo mondo fatto di viaggi e di emozioni.
Siamo tanto felici se ci lasci un commento!
Gli Anonimi non ci piacciano e se ci spammi ti scateniamo contro Torchwood

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...