Sono un po' scossa


Sono un po' scossa perché ho passato dei giorni a casa e non mi succede spesso.
Sono un po' scossa perché sono stata tanto in pensiero per la mia mamma ma ora è passato.
Sono scossa perché ho sentito la stanchezza e sono crollata dal sonno.
Sono scossa perché ho creduto che la casa mi cadesse in testa sabato notte... e quel 4.04 mi resterà dentro un pochino tanto.
Sono scossa perché ci sono due super crepe in casa che mi preoccupano.
Sono scossa perché stanotte non ho dormito a casa mia.
Sono scossa perché ho voglia di pensare che la terrà continuerà a ballare e noi non la sentiremo.
Sono scossa per Brindisi. Sono scossa per i paesini vicino al mio che sono più scossi di me.
E per oggi va così.
Domani si torna a scrivere di viaggi, di cucina e di tante cose belle. Promesso.

7 commenti:

  1. Per quel che può servire... ti mando un abbraccio. Spero che la terra smetta di scuotervi. La Chiara

    RispondiElimina
  2. Come darti torto? La notizia qua a Torino, al sicuro, ha scosso tanto anche a me! Tieni duro, amica mia, un abbraccio forte forte!

    RispondiElimina
  3. Diciamo che oggi mi sento già molto più tranquilla e sembra che l'intensità dei "balletti" della terra stia scendendo.
    Ma credo di non aver mai avuto così tanta paura in vita mia.

    RispondiElimina
  4. Anch'io mi associo al forte abbraccio... la paura passerà un pochino con il passare dei giorni...

    RispondiElimina
  5. Bacino tesoro...spero che sia finita.
    Ci si spaventa, tanto.
    Un abbraccio grande...

    RispondiElimina
  6. Stanotte è andata bene. Ho sentito un paio di movimenti ma sono riuscita a stare tranquilla.
    La casa è tranquillamente agibile ed è quello l'importante.

    RispondiElimina

Benvenuto in questo mondo fatto di viaggi e di emozioni.
Siamo tanto felici se ci lasci un commento!
Gli Anonimi non ci piacciano e se ci spammi ti scateniamo contro Torchwood

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...