Nostalgia Canaglia


Attualmente il mio cuore si strugge e la diagnosi è Britannite acuta.
Manca troppo alle ferie e non c'è modo di partire ora... a meno che non riceva qualche regalo dal cielo o vinca al superenalotto ... ma io sto cominciando a soffrire.
Basta un niente per sentirmi dentro il sapore delle cose buone che mi ricordano quanto accade e si vive sulle isole britanniche.
Vi racconto un po' di questo su NonSoloTuristi.it
Stay tuned!

5 commenti:

  1. Non parlarmi di ferie, al lavoro siamo con i coltelli tra i denti per la programmazione ferie, nessuno vuole agosto e in 7 dobbiamo accordarci tra giugno luglio e settembre, 2 settimane a testa senza accavallarci, quest'anno faremo a pugni ci scommetto.
    Vado a leggere il tuo articolo.
    Ciao
    Angela

    RispondiElimina
  2. Il mondo in effetti dovrebbe essere più semplice anche per questo motivo...

    RispondiElimina
  3. Cara Giovy, leggere il tuo post, oltre che emozionarmi, mi rassicura molto: allora non solo l'unica matta ad amare la cucina inglese!

    RispondiElimina

Benvenuto in questo mondo fatto di viaggi e di emozioni.
Siamo tanto felici se ci lasci un commento!
Gli Anonimi non ci piacciano e se ci spammi ti scateniamo contro Torchwood

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...