Strade alternative: sulla via della Francia



Oggi si parla di Francia, o meglio di percorsi alternativi per raggiugere e girare la Francia.
Nella prima puntata vi racconto del Monginevro e di quel gioiello nascosto di Briançon.
Correte a leggere su NonSoloTuristi.it

Stay Tuned!

3 commenti:

  1. ovviamente d'accordissimo sulle strade alternative e secondarie, ma buona parte delle autostrade francesi sono gratuite

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In un precendente viaggio, a Sud nessuna era gratuita... forse è la zona.
      Magari al nord va meglio! :)

      Elimina
  2. In questa zona sono decisamente di casa. Come percorso alternativo per espatriare vi è il valico del Moncenisio: in cima le montagne danno respiro e il lago (artificiale) è molto bello

    RispondiElimina

Benvenuto in questo mondo fatto di viaggi e di emozioni.
Siamo tanto felici se ci lasci un commento!
Gli Anonimi non ci piacciano e se ci spammi ti scateniamo contro Torchwood

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...