Ti voglio bene Denver

Viaggio a Denver Colorado

La mia mente, quando vuole, va avanti per sillogismi.
1600 metri = montagna ; montagna= tornanti; montagna = casette di legno e così via.
Questi erano i ragionamenti che mi governavano quando me ne andai negli USA la prima volta e, durante quel viaggione, raggiunsi anche Denver, Colorado.
Tutti mi dicevano che si trattava della mile high city ... un miglio è circa 1600m sicché doveva essere proprio una bella cittadina di montagna.
Tutti però mi dicevano che era davvero grande ed io non riuscivo a mettere assieme il concetto di città grande con il concetto di 1600m.
A quel tempo Google Maps o Google Images mica c'erano ed io non potevo googolare e aver davanti agli occhi quello che avrei visto una volta arrivata.
E per me fu davvero una sorpresa. O meglio una serie di soprese.
Presi il pulmann per Denver da Omaha, dove tutto era vasto e piatto e umidissimo.
Mi aspettavo di viaggiare sul pianeggiante per un po' su quelle 538 miglia che dentro di me erano una vastità.
Immaginavo poi che quel greyhound sul quale ho passato molte ore si inerpicasse su per qualche tornante fino ad arrivare ad un bellissimo altipiano dove avrei trovato Denver.
Attraversare il Nebraska è stato come essersi messi davanti ad uno di quei film americani in cui si vedono distese di granoturco e grano immense. Quei film in cui si vedono le fattorie con di fianco l'indicatore del vento e poi i silos pieni di chissà che cosa.
Vedevo sfrecciare di fianco a me camion dalle dimensioni considerevoli e pick-up guidati da uomini coi baffi e il berretto da baseball.
Quello che mi ha stupido degli USA... di quegli USA che avevano tutti i sapori tranne quello della grande città... è stato il fatto che realmente apparissero davanti ad i miei occhi esattamente come li avevo colti dai film e telefilm che, al tempo (ma forse anche ora), guardavo in grande quantità.
Sicché adesso mi chiedo se succederebbe la stessa cosa con l'Italia.
Secondo voi, uno che guarda una fiction come Carabinieri o simili ... che cosa si aspetta dall'Italia? E soprattutto, che delusione prova al suo arrivo?
Sarà che al tempo avevo 15 anni e probabilmente avevo meno senso critico di adesso ma ci sono realta che a livello finzionale vengono rappresentate esattamente come sono.
Con i loro pro e i loro contro.
Tornando a Denver, il mio viaggio mi porto nella mile high city verso sera, mentre il tramonto colorava le Rocky Mountanis.
Non avevo fatto né un tornante né una curva. Tutto dritto da Omaha a Denver. Manco fossi dentro un romanzo della beat generation.
La delusione ci fu... ve lo dico ... io volevo le casette di legno e volevo i tetti spioventi al posto di modernissimi grattacieli e avenue larghissime.
Denver però mi piacque un bel po' ... per il suo sentore già di West e di cowboy che si poteva notare dai moltissimi negozio di abbigliamento e musica country che costellavano il centro città.
Mi piaceva cogliere della diversità nella gente che vedevo attorno a me. Non so come spiegarmi ... era gente di città ma totalmente diversa rispetto a quella che vidi a Chicago o a New York.
Denver aveva una propria identità che saltava fuori benissimo anche dal clima di quei giorni che sì... quello sì che sapeva di montagna.
Tutta la novità di quel viaggio negli Stati Uniti mi aveva straniato dal fatto che io adoro vedermi attorno le montagne. Quel pensiero mi tornò proprio in Colorado e mi sembrava di vedere tutto con occhi nuovi.
Quello che so di Denver e che vi posso dire con certezza è che spesso viene anche definita four seasons city perché in un giorno ne possono capitare di ogni.
Io in quei giorni vidi solo un cielo azzurrissimo e un sole splendido e puro.
Pulito e lineare come nel vecchio continente avevo sempre visto.
Probabilmente nella sua quotidianità Denver è una città come molte ma io le ho messo qualche stellina accanto sulla mia lavagna dei ricordi.
Perché vedevo gli alberi (al di fuori dei parchi), perché vedevo i monti ... dei monti nuovi che vorrei tanto esplorare un giorno.

13 commenti:

  1. Denver mi manca...
    Mai stata nella zona costiera dell'oregon? E' una delle mie mète preferite negli USA perchè c'è il mio mix perfetto: montagne e mare :-)

    RispondiElimina
  2. La West Coast mi manca tutta :)

    RispondiElimina
  3. Questo titolo mi aveva messo fuori strada: invece ho scoperto una città che manco ricordavo l'esistenza :D
    ps giovy... questo capcha è una cosa oscena!!!! :D
    te l'ho già scritto due post fa: ci vuole più tempo a decifrarlo che a scrivere il commento... help!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Denver mi è proprio rimasta nel cuore.
      E anche il dinosauro verde.
      Adesso vedo di fare qualcosa per il Capcha.
      Mal che vada ti vesto da cavaliere e ti metto alle porte del mio blog a difendermi dallo spam! :)

      Elimina
  4. Eh sì... Google Maps con la funzione street view è davvero una cosa fantastica. Fino a qualche anno fa non esisteva e ci si doveva accontentare delle immagini, foto trovate in giro per la rete.
    Ma Giovy, certo che tu il mondo l'hai proprio visto quasi tutto! Se non sono indiscreto, ma quante città hai visitato??

    RispondiElimina
  5. Google Street view è un'arma a doppio taglio. quando sono proprio presa dalla nostalgia di un luogo ci riviaggio attraverso google.
    Per quanto riguarda il mondo, me ne manca ancora un pezzo immenso :) ... ho solo avuto la fortuna di cominciare a viaggiare presto.
    Quante città ho visto? Non le ho mai contate!! (ma potrei farlo!)

    RispondiElimina
  6. Ho avuto la stessa impressione di Devis, poi ho pensato a questa canzone:http://www.youtube.com/watch?v=sSj654rJBM8
    queste sono state le mie prime riflessioni.
    Poi ho letto il post e mi sono chiesto: "Giovy è sicuramente un mappamondo vivente".

    piesse, odio il

    RispondiElimina
    Risposte
    1. piesse, odio sti capcha, eliminateli!!!!

      Elimina
    2. Ho provato ad eliminare il capcha... vediamo se funziona!!!

      Anyway grazie per il mappamondo vivente

      Elimina
  7. Sono certa che tornerai e ci racconterai di quei monti...e chi ti ferma :) !!!
    Un bacione!

    RispondiElimina

Benvenuto in questo mondo fatto di viaggi e di emozioni.
Siamo tanto felici se ci lasci un commento!
Gli Anonimi non ci piacciano e se ci spammi ti scateniamo contro Torchwood

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...