Bayreuth: il teatro sulla collina (e il suo festival musicale)

Festival di Wagner a Bayreuth


Bayreuth, citta tedesca che fa parte della Franconia (la zona alta della Baviera) si starà riempendo di fiori e di bellezza ordinata, sempre composta com'è la bellezza tipica di certi centri storici tedeschi. Bayreuth non fa eccezione e si mostra con le sue facciate colorate a chiunque passeggi per la sua via principale che, come da copione bavarese, si chiama Maximilianstraße. Il centro di Bayreuth è la giusta ouverture (e non a caso uso questo termine) di una passeggiata che ci porti fino al famoso teatro sulla collina, quello voluto e pensato da Richard Wagner.

Viaggi e Storia: Salisbury e la Magna Carta

Salisbury: ammirare la Magna Carta

Ci sono luoghi nel mondo che nascono mitici e altri che lo diventano. E' il caso di Salisbury, che divenne, all'inizio del XIII Secolo, il luogo più importante di tutto il Regno d'Inghilterra. Riccardo Cuor di Leone era morto e suo fratello, Giovanni Senza Terra, firmò un documento importanissimo, anche per il nostro mondo contemporaneo: la Magna Charta Libertatum, probabilmente la prima costituzione scritta della terra. Ne sono state redatte 4 copie e la meglio conservata in assoluto si trova oggi nella Chapter House della Cattedrale di Salisbury, un luogo speciale dove incontrare la storia ogni volta che si vuole.

Un viaggio sull'Isola di Pitcairn

Viaggio sull'isola di Pitcairn

Avente presente quando qualcuno parla di isole lontane, anzi lontanissime? Oggi è proprio uno di quei giorni perché ho voglia di raccontarvi di un luogo dove non sono ancora andata ma che studio da tanto. A dirla tutta, credo non sia improbabile che ci possa arrivare ma mai dire mai. Si tratta di un'isola sperduta nell'Oceano Pacifico, dove vive una curiosa comunità di persone: i discendenti degli ammutinati del Bounty. Quest'isola si chiama Pitcairn e rappresenta la meta del nostro viaggio (o fantaviaggio) di oggi.

Nizza as a local: Le Canon

Nizza: ristorante le canon


Nizza as a local, ovvero Nizza come un nizzardo, in modo semplice, quotidiano, perfettamente speciale. Il post di oggi ci riporta in viaggio in Costa Azzurra, una French Riviera un po' diversa da quella della Promenade des Anglais e molto più normale, aggettivo che a me (in viaggio) piace davvero tanto. Un pranzo a Nizza a Le Canon è un qualcosa da mettere nel vostro carnet delle esperienze da fare, Perché il posto è particolare, il cibo è buonissimo e di turistico non c'è davvero priprio nulla. 

Portogallo on the road: il viaggio di Elena


Quello che state per leggere oggi è un altro post targato "Viaggiatore Ospite": siamo sempre molto contenti quando i nostri lettori scrivono per noi le loro personali esperienze di viaggio. Oggi è il turno di Elena Crespi, blogger proprio come noi, e viaggiatrice in perfetta sintonia con il nostro modo di scoprire e raccontare il mondo. Elena ci porta in viaggio in Portogallo, un posto che per me ha sempre un grande fascino. Cosa ci racconterà?

Viaggio in Gran Bretagna: i mercati sono i tuoi migliori amici

I mercati in Inghilterra


Siete anche voi dell'opinione che viaggio, in qualche modo, faccia rima con mercato? Dentro la mia testa è assolutamente così e sono pienamente convinta che non sia necessario fare il giro del mondo per trovare un mercato interessante. Ho adorato i chiassosi punti di scambio del Senegal, così come i colori di quelli visti in Sud America. Quelli che mi hanno sorpreso un po' di più, forse perché inaspettati e mai immaginati, sono stati i mercati inglesi. Eh già! La cara vecchia Inghilterra sa stupire anche in fatto di piazze, bancherelle e cibo da assaggiare. Non ci credete?

In Nuova Zelanda con il Working Holiday Visa: la storia di Laura

Viaggio in Nuova Zelanda

Emotion Recollected In Tranquillity dà il benvenuto a Laura, il nostro nuovo Viaggiatore Ospite. Con questo e altri post futuri Laura ci porterà nel Paese dove da qualche tempo vive e lavora assieme al suo compagno Mattia. Come forse qualcuno di voi avrà già intuito guardando la fotografia, che ritrae Auckland e il Golfo di Hauraki, questo luogo si chiama Nuova Zelanda. Laura e Mattia sono approdati agli antipodi grazie al Working Holiday Visa e oggi iniziano a raccontarci la loro avventura di expat che li ha portati nella terra delle felci, dei kiwi e del rugby. Siete pronti per partire con noi?

La Habana: 4 hotel storici



Giorni fa guardavo l'avanzare di un temporale nel cielo sopra casa mia. Quando osservo i temporali penso a Cuba, al cielo di Santa Clara, dove vidi la tempesta più bella e forte della mia vita. Passare da lì ai colori de La Habana per me è cosa facile, tanto più che, nei giorni scorsi, ho visto un film con Robert Redford sugli ultimi giorni di Cuba prima che la rivoluzione trionfasse. Allora mi sono detta "perché non scrivere un post sugli hotel storici e mitici della capitale cubana?". Eccomi qui, quindi, a parlarvi di quei luoghi che, nel bene o nel male, hanno fatto parte di un'epoca che non c'è più. Se state pensando ad un viaggio a Cuba, questo è il post giusto per voi. 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...